Gianmaria Sanremo 2023 chi è età: da X Factor a vincitore giovani

Luca Incoronato
07/02/2023

Gianmaria Sanremo 2023 chi è età: da X Factor a vincitore giovani

Chi è Gianmaria vincitore di Sanremo Giovani, lo avete già visto a X Factor con Emma Marrone: a Sanremo 2023 porta la canzone Mostro

Gianmaria in arte gIANMARIA, 20 anni di età, è il vincitore di Sanremo Giovani, ammesso a partecipare tra i Big al Festival 2023 condotto da Amadeus. Seppur scritto in maniera fantasiosa, nome d’arte e vero coincidono: Gianmaria Volpato, nato a Vicenza nel 2002. Porta sul palco dell’Ariston la canzone Mostro, dopo aver trionfato nei mesi precedenti con il brano La città che odi. Non è però la prima volta che si mostra in televisione, anzi, e si spiega così il profilo Instagram di Gianmaria, il cui tag è @ggianmarja, che vanta 105mila follower seguito quanto il profilo TikTok. Parlando di sé, si è raccontato come un giovane spesso in preda all’ansia, soprattutto in relazione alle pressioni di questo settore. Da questo punto di vista l’esperienza di X Factor con Emma Marrone lo ha molto aiutato il concorrente di Sanremo 2023.

Dato il successo nel talent, venne intervistato da Le Iene quando aveva appena 19 anni, dicendo la sua sull’edizione 2021 del Festival, quando avrebbe voluto vedere trionfare Ana Mena. Non sappiamo nulla o quasi della vita privata di Gianmaria, ma in quel confronto su Mediaset del 23 febbraio 2022 disse d’essere fidanzato. I suoi genitori sono separati ma per fortuna il divorzio non è stato uno di quelli dolorosi con drammatici strascichi. Oggi il cantante di Mostro vive con suo padre ma guarda al futuro ed è certo delle sue potenzialità e, chi può dirlo, dopo Sanremo 2023 potrebbe trovare casa da solo. E’ single, ironicamente, ma non troppo, ha poi raccontato d’avere una passione per le donne mature, adorando Belen Rodriguez.

Gianmaria carriera e vita privata

Parte del pubblico già conosce e ama Gianmaria, considerando come nel 2021 sia stato a X Factor con Emma Marrone, arrivando secondo dopo Baltimora. Sa di voler fare musica fin da quando era molto giovane, avendo iniziato a costruire la propria carriera seriamente quando aveva 13 anni. I primi passi Il cantante a Sanremo 2023 con Mostro li ha mossi, però, con un altro nome d’arte, GiammXOXO, che ha poi cambiato definitivamente nel 2020, un anno prima di trovare spazio nel talent musicale di Sky. Al tempo nella sua vita privata era ancora uno studente liceale, impegnato nei fine settimane in una pizzeria di Vicenza, provando al tempo stesso a costruire una propria personalità in ambito strumentale e canoro. Il suo anno è stato il 2020, quello in cui è riuscito a fare sul serio, pubblicando ben tre canzoni: Vuoto, Polvere e Farfalle, in quest’ordine. A febbraio 2021, l’anno di X Factor, Gianmaria è stato poi indicato come New Challenger da AAR Records, prendendo parte a una competizione dedicata ai nuovi talenti emergenti.

Messo piede a X Factor, ha conquistato i giudici e si è guadagnato l’accesso ai Bootcamp dopo aver proposto il singolo inedito Suicidi. Nessun dubbio per Emma Marrone, che ha dato al cantante di Mostro rapidamente un posto nella sua squadra dopo aver sentito la sua cover di Mio fratello è figlio unico, di Rino Gaetano. Nel corso del programma Gianmaria ha poi fatto ascoltare al pubblico anche un altro inedito, Mamma scusa, che su Spotify è stato premiato con milioni di stream. Avendo accumulato un bel po’ di pubblico e ottenuto un certo successo, si è cimentato nella sfida di Area Sanremo, superando facilmente le selezioni, trovando quindi spazio a Sanremo Giovani 2023, che ha poi vinto. Oggi partecipa al Festival con la canzone Mostro.

Copyright Image: ABContents