Michael Douglas moglie e figli: storia d’amore con Catherine Zeta Jones

Michael Douglas moglie e figli: storia d’amore con Catherine Zeta Jones

La storia d’amore tra Michael Douglas e sua moglie Catherine Zeta-Jones: insieme da 22 anni, hanno due figli e sono uniti anche da una piccola curiosità

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones formano una delle coppie più belle e apprezzate del jet set. L’attore ha capito subito che Catherine era quella giusta dopo averla vista in La maschera di Zorro nel 1998. Ha chiesto al suo agente di fissare un appuntamento e, sebbene il loro primo incontro non sia andato come previsto, alla fine la coppia ha dato il benvenuto a un bambino e si è sposata nel 2000. Sì, proprio così, Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones si sono conosciuti come spesso accade alle coppie, grazie ad un contatto e ad un appuntamento. I due attori hanno poi avuto un altro figlio e nel novembre 2022 hanno festeggiato 22 anni di matrimonio. La duratura relazione della coppia di Hollywood non è stata priva di ostacoli. Nel 2013, Douglas e Zeta-Jones si sono lasciati per un breve periodo, prima di riconciliarsi l’anno successivo. Michael Douglas ha parlato della separazione e della riconciliazione durante un’ospitata del 2015 al The Ellen DeGeneres Show. “Non può essere una strada a senso unico”, ha detto Douglas alla conduttrice Ellen DeGeneres. “Ma sono pazzo di lei. E sì, penso che ogni coppia abbia i suoi momenti difficili. L’unico problema è che, come ben sapete, siamo tutti sotto gli occhi del pubblico e la cosa tende ad essere un po’ più esposta di altre però siamo tornati più forti che mai”, ha aggiunto.

Il primo reale incontro tra Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones è avvenuto quando la coppia si è incontrata al Festival del Cinema di Deauville nel 1998. L’attrice stava promuovendo il suo film La maschera di Zorro, mentre l’attore stava promuovendo Un delitto perfetto. Successivamente ha chiesto un appuntamento e lo stesso Michael Douglas ha raccontato com’è andata: “L’ho incontrata al bar e qualche ora dopo quando si sono rivisti la sera le ha detto testuali parole: “Sai, sarò il padre dei tuoi figli”. La risposta dell’attrice inglese non si fece attendere e lasciava presagire un passo falso da parte del suo collega: “Ho sentito molto parlare di te e ho visto molto di te, e penso che sia ora di darti la buonanotte”. Pensava di aver sprecato la sua occasione con l’attrice, ma sapeva che era in partenza per le riprese di Entrapment su un’isoletta della Scozia, così fece in modo di farle trovare delle rose ad attenderla al suo arrivo. “Sapete qual è la cosa peggiore?” Zeta-Jones ha scherzato durante un’intervista sul red carpet di Access nel 2019. “Aveva ragione”. Due decenni dopo, la Zeta-Jones conserva ancora il biglietto allegato a quelle rose.

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones: matrimonio, crisi e ritorno

Nel dicembre 1999 durante un viaggio di Capodanno ad Aspen, in Colorado, Michael Douglas chiede all’attrice di sposarlo, qualche mese dopo viene confermata la notizia che Catherine Zeta-Jones aspettava un bambino nato poi l’8 agosto 2000, si chiama Dylan Douglas. Il 18 novembre 2000 i due neo-genitori si sono uniti in matrimonio con una stravagante cerimonia al Plaza Hotel di New York. Alle nozze hanno partecipato numerose celebrità, tra cui Tom Hanks, Whoopi Goldberg, Anthony Hopkins, Brad Pitt e Goldie Hawn. Catherine Zeta-Jones indossava un abito di David Emanuel e il figlio ventunenne di Douglas, Cameron (nato dal precedente matrimonio con Diandra Luker), ha fatto da testimone. Era presente anche Dylan, il figlio di 3 mesi della coppia. A settembre 2002 la coppia ufficializzano l’arrivo di una figlia che nasce il 20 aprile 2003 e viene chiamata Carys Zeta Douglas, il nome significa amore in gallese (l’attrice è infatti di origini gallesi). Dopo sette anni di amore incondizionato e successi al cinema, la coppia deve fare i conti con la diagnosi di cancro alla gola dell’attore: “È una lotta”, disse Michael Douglas. “Ti mette davvero al tappeto”. All’epoca si stava sottoponendo a radiazioni e chemioterapia per curare un tumore alla base della lingua. Il 10 gennaio 2011 l’attore annuncia di essere guarito e per festeggiare decide di portare la moglie Catherine Zeta-Jones e i figli in viaggio a Walt Disney World in Florida.

Ad agosto 2013, dopo quasi 13 anni di matrimonio, la coppia annunciò la separazione. Il forte periodo di stress per la malattia di Michael Douglas e per quella di Catherine Zeta-Jones che soffre di un disturbo bipolare II ha avuto ripercussioni sul loro matrimonio. Poco dopo l’annuncio della loro separazione, l’attore è tornato al Festival del Cinema di Deauville, dove lui e la Zeta-Jones si sono conosciuti nel 1998. Dopo una pausa di riflessione, la coppia appare di nuovo insieme ad aprile 2014 prima ad uno spettacolo teatrale e ai Monte Cristo Awards. I due attori insieme appaiono più forti e innamorati che mai e nel 2016 tornano nel luogo dove Michael Douglas fece la proposta di matrimonio a Catherine Zeta-Jones pubblicando uno scatto anche sui social. Un anno dopo diventano nonni quando il figlio dell’attore, Cameron, e la sua fidanzata Viviane Thibes hanno dato il benvenuto al loro primo figlio insieme, una figlia di nome Lua Izzy. La storia d’amore tra le due star prosegue ora senza intoppi e a novembre 2022 hanno festeggiato i 22 anni di matrimonio. Una coppia unita anche nel destino infatti Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones sono nati nello stesso giorno, il 25 settembre: l’attore nel 1944, l’attrice nel 1969 e quindi hanno 25 anni di differenza.

Copyright Image: ABContents