Skip to main content

Le foto del finale alternativo di Mare Fuori 3: cosa vedremo nella prima puntata della quarta stagione della fiction Rai

Esiste davvero un finale alternativo di Mare Fuori 3 e anche un’amara verità sulla extra in aggiunta all’ultima puntata della fiction in onda su Rai 2. All’inizio sembrava essere una teoria nata sul web senza nessun fondamento, invece qualcosa di vero c’è e non sono tutte supposizioni dei fan, che vorrebbero il ritorno di un personaggio molto amato e mai dimenticato della fiction Rai come Ciro Ricci. Il fratello di Rosa Ricci è di riflesso un grande protagonista della terza stagione nei ricordi dei protagonisti, in particolare della sorella impegnata in una tormentata storia d’amore con Carmine di Salvo. Il personaggio interpretato da Giacomo Giorgio ha perso la vita al termine della prima stagione ma continua a essere presente in qualche modo, citato da numerosi altri personaggi ma soprattutto atteso dal pubblico, che spera sia ancora vivo, in qualche modo. Svariati flashback hanno portato Ciro Ricci a tornare sul set, il che ha riacceso la speranza, così come il sogno di Rosa, che di fatto vede il fratello alternarsi a Carmine al suo fianco vicino al mare. Torniamo però a parlare del possibile finale alternativo di Mare Fuori 3 che si lega ad una foto di Ciro in una scena mai vista prima, con in pugno una pistola. È una foto di scena che sembra essere stata pubblicata sugli account ufficiali di Mare Fuori, una delle ipotesi è anche che un marchio di vestiti, impegnato in un rapporto lavorativo con la produzione, abbia pubblicato per errore le foto, senza autorizzazione, per poi cancellare il tutto.

Mare Fuori 3 Ciro Ricci

La verità è che il pubblico ha ragione di credere che si tratti di un finale alternativo di Mare Fuori 3, poi scartato, che preparerebbe il ritorno di Ciro Ricci nella quarta stagione della fiction Rai. Gli indizi erano forti. La location delle foto di scena, in cui Giacomo Giorgio stringe una pistola, è la stessa in cui Rosa, Carmine e Don Salvatore si ritrovano nel finale di Mare Fuori 3. Parliamo di Piscina Mirabilis, dove i due protagonisti degli ultimi episodi si sono dati appuntamento, confermando d’appartenere l’uno all’altra e viceversa. Spieghiamo però cos’è accaduto: Rosa ha ricevuto un biglietto da Carmine, nel quale le indicava il luogo d’incontro e il giorno. I due si sono visti all’esterno dell’IPM, approfittando di due permessi premio, ottenuti per motivi differenti, ma ignorano che il padre di lei abbia ormai capito tutto. Gli è bastato uno sguardo tra i due per rendersi conto di cosa stesse succedendo, così ha seguito la figlia e l’ha obbligata a scegliere tra sé e il suo amore. Pistola alla mano, Rosa ha scelto di puntarla contro se stessa, uccidendosi, con i due uomini che le corrono incontro per fermarla. La struttura antica di Piscina Mirabilis però copre i tre, senza mostrare cosa sia realmente accaduto, con il pubblico lasciato interdetto da un singolo colpo di pistola: che sia stato Ciro a sparare. Nel finale alternativo di Mare Fuori 3 si. A confermarlo è Davide Maggio che ha sottolineato che era stata girata una scena in cui Ciro Ricci è vivo, scartata poi per evitare di rendere poco credibile la serie cult. C’è però un altro dettaglio che potrebbe intristire i fan del ragazzo, il giornalista ha smentito le voci di una scena extra inserita nell’ultima puntata di Mare Fuori 3 inserita solo su Rai 2 per anticipare la quarta stagione.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21