GF Vip dopo puntata Edoardo confessa del van: ira Daniele

GF Vip dopo puntata Edoardo confessa del van: ira Daniele

Dopo la puntata del GF Vip del 23 febbraio Edoardo Donnamaria e Edoardo Tavassi confessano del van: Daniele Dal Moro reagisce

La puntata del GF VIP di ieri sera 23 febbraio è stata caratterizzata dai provvedimenti che la produzione ha voluto dare a quattro concorrenti della Casa per gravi infrazioni del regolamento. Alfonso Signorini ha svelato un video inedito di qualche notte fa che vede protagonisti Edoardo Donnamaria, Edoardo Tavassi, Micol Incorvaia e Nicole Murgia chiacchierare all’interno del van con microfono ambientale staccato. Le immagini sono state mandate in onda volutamente senza audio perché censurato dalla produzione a causa del linguaggio volgare utilizzato. In particolare, oltre all’azione da parte di Tavassi e Micol di aver staccato il microfono, è stata sottolineata un’offesa dello stesso fratello di Guendalina nei confronti di Daniele. Nel post puntata Donnamaria e Tavassi hanno commentato la vicenda quasi con sollievo spiegando a Luca Onestini e Oriana Marzoli che in fondo è andata molto meglio del previsto. Prima però il volto di Forum aveva già parlato con Davide e Andrea spiegando che non è stata la prima volta che qualcuno rivelava notizie da fuori, anzi che c’è gente presente in Casa che ha svelato preferiti, percentuali e televoto falsificando di fatto il gioco.

Donnamaria ha giustificato così l’infrazione sua e di Nicole Murgia: il fidanzato di Antonella ha incontrato i genitori al seggio dopo le elezioni regionali, mentre l’attrice ha raccontato alcuni dettagli sul Grande Fratello Vip che aveva letto prima di entrare nella Casa a reality già iniziato da un po’.  Subito dopo Edoardo Donnamaria e Edoardo Tavassi sono stati presi in giro da Luca Onestini e Oriana Marzoli che spesso con furbizia hanno aggirato le regole parlando senza microfono e eludendo le telecamere. Proprio in questo caso la coppia di amici colti dal provvedimento ha voluto mettere le cose in chiaro spiegando che il televoto di ufficio è stata una punizione decisamente ben accetta. Queste le parole di Donnamaria: “È andata tanto bene, è andata decisamente bene” e a Oriana che voleva sapere cosa fosse successo nel van ha spiegato “Meno male che non ci sei stata altrimenti ti facevano un c*** come una capanna, noi siamo bravi ragazzi, carini e composti e anche per questo ci è andata benissimo”.

GF Vip la reazione di Dal Moro alle parole di Tavassi

Nel post puntata di ieri sera 23 febbraio del Grande Fratello Vip, è arrivato anche il chiarimento tra Daniele Dal Moro e Edoardo Tavassi. La frase censurata del fratello di Guendalina era rivolta proprio all’ex tronista che ha chiesto spiegazioni al suo amico. Così come avvenuto durante la diretta, Tavassi ha spiegato che erano le stesse battute che spesso gli ha rivolto ma forse con un linguaggio più scurrile perché sembrava di stare fuori. Daniele però ha qualche dubbio e ha più volte ripetuto che se il modo è scherzoso, va bene, se invece pensa veramente quanto detto non gli sta bene. Una lunga chiacchierata tra i due dove Dal Moro non è apparso molto convinto delle giustificazioni da parte di Tavassi, in particolare l’atteggiamento è sembrato diffidente nonostante a parole abbia fatto capire di non essersela presa. Tanti i dubbi anche relativamente al fatto di averlo messo in mezzo e di chiedere un suo parere durante la trasmissione con Dal Moro che più volte ha domandato “Perché c’era bisogno di farlo se è stato fatto in tono scherzoso?”. Tavassi però ha replicato: “Uno spera che io e lui litighiamo per sta cosa” spiegando che probabilmente hanno montato questo caso per far rompere la loro amicizia.