Bruno Astorre moglie e figli: chi è Francesca Sbardella sindaco di Frascati

Danilo Budite
03/03/2023

Bruno Astorre moglie e figli: chi è Francesca Sbardella sindaco di Frascati

I dettagli della vita privata di Bruno Astorre: chi è la moglie Francesca Sbardella, sindaco di Frascati con una lunga carriera in politica

Con la sua morte improvvisa il senatore del PD Bruno Astorre lascia la moglie Francesca Sbardella. Una scomparsa che ha letteralmente scosso il mondo della politica perché il corpo del politico è stato trovato senza vita in un ufficio del Senato. Il segretario del PD per la regione Lazio aveva 59 anni ed era sposato con Francesca Sbardella, anche lei un nome importante della politica laziale, con una lunga carriera che l’ha portata a ricoprire la carica di sindaco nella città di Frascati, celebre località situata nei Castelli Romani. Bruno Astorre e Francesca Sbardella si sono sposati nel settembre 2021, con il rito civile che è stato celebrato proprio nei pressi di Frascati, nella splendida cornice di Villa Mondragone, che si trova poco fuori dalla città di cui Francesca veste la fascia da sindaco. Bruno e Francesca hanno condiviso, dunque, sia la vita privata che quella politica, anche perché i due erano compagni di partito, visto che anche la sindaca di Frascati milita tra le fila del PD, e a quanto risulta non hanno mai allargato la famiglia con dei figli. La notizia della morte di Bruno Astorre provoca sicuramente una grande ferita in Francesca, in tutta la comunità di Frascati e in generale nel mondo della politica.

Francesca Sbardella curriculum

Nata il 4 marzo del 1980, Francesca Sbardella nel suo percorso di studi ha conseguito la maturità classica nel Liceo Classico Villa Sora, a Frascati, con la votazione di 100 su 100 e si è poi laureata in lettere, all’Università di Tor Vergata, con una votazione di 110 e lode. Un percorso di studi impeccabile, che è proseguito poi con un dottorato, sempre all’Università di Tor Vergata di Roma, in Storia del Cristianesimo e quindi con un Master presso la Lumsa in Management pubblico e comunicazione pubblica conseguito nel 2010. Già dagli anni dell’università, Francesca Sbardella ha cominciato la propria attività professionale, prima entrando nel mondo dell’editoria, collaborando con la casa editrice Armando Curcio Editore, dove ha ricoperto diversi ruoli, dalla correttrice di bozze all’editor fino a responsabile di vere e proprie divisioni della casa editrice e ad addetta all’ufficio stampa. Intanto, Francesca Sbardella si è interessata anche di politica, impegnandosi attivamente sul territorio con la fondazione dei Giovani della Margherita. Così, la moglie di Bruno Astorre ha portato avanti anche il suo percorso politico, entrando tra le fila del Pd e ricoprendo diversi ruoli: da segretaria della divisione del partito a Frascati ad assessore all’Urbanistica e alla Tutela degli animali. Il percorso di Francesca Sbardella, che è passato poi con la sua presenza all’opposizione nell’ultima amministrazione, è culminata con la vittoria alle elezioni amministrative del 2021 e con la nomina a sindaco di Frascati, ponendosi alla guida della cittadina in cui la donna è cresciuta e si è formata e a cui ha rivolto tutte le sue attenzioni. Sul sito ufficiale di Francesca Sbardella, si possono trovare tutte le informazioni sul programma politico che ha portato la moglie di Bruno Astorre a indossare la fascia da sindaco della propria città.

Copyright Image: ABContents