Anticipazioni Il Commissario Ricciardi 2 seconda puntata: il tradimento

Anticipazioni Il Commissario Ricciardi 2 seconda puntata: il tradimento

Le anticipazioni della puntata di stasera 13 marzo de Il Commissario Ricciardi 2 vedono Lino Guanciale ammaliato dalla contessa Bianca

Le anticipazioni de Il Commissario Ricciardi 2 della seconda puntata di stasera 13 marzo vedono il consueto giallo fare un passo indietro rispetto alla vita sentimentale del protagonista. Nell’episodio dal titolo Anime di vetro si inaugura infatti con la riapertura di un caso riguardante un vecchio omicidio, si tratta delle accuse nei confronti del conte Romualdo Palmieri di Roccaspina ritenuto colpevole per il momento di aver ucciso l’avvocato Piri il cui corpo è stato ritrovato senza fine sulla scrivania dello studio del nobile. Fin qui non ci sarebbe nulla da diverso rispetto alle solite storie che vedono protagonista il Commissario Ricciardi con i suoi superpoteri, è noto infatti che il poliziotto, nato dalla penna di Maurizio Di Giovanni, abbia un superpotere, quello di poter ascoltare la voce dei morti di morte violenta che gli suggeriscono come procedere con le indagini per poter ricevere giustizia prima di fare il loro passaggio definitivo nell’aldilà. La novità è che il personaggio, interpretato da Lino Guanciale, si fa convincere questa volta a indagare non da un fantasma bensì da una donna di cui subisce il fascino: la bella contessa Bianca ritenuta la più avvenente di Napoli. La bionda nobile, interpretata dall’attrice Fiorenza D’Antonio, convoca in prima persona Lino Guanciale e stando alle anticipazioni della seconda puntata de Il Commissario Ricciardi 2 stasera 13 marzo quella dell’omicidio di cui è accusato suo marito è solamente una scusa per potersi riavvicinare al poliziotto di cui è invaghita. Gli spoiler però sulla fiction di Raiuno non finiscono qui perché il protagonista rifiuterà Bianca che cercherà la sua vendetta.

Anticipazioni Commissario Ricciardi 2 Enrica

Con l’arrivo della contessa Bianca, le anticipazioni del Commissario Ricciardi 2 vedono nella puntata di stasera 13 marzo in secondo piano Enrica che Luigi Alfredo cerca di respingere a tutti i costi. Eravamo rimasti nella prima stagione che il personaggio di Lino Guanciale aveva allontanato la donna che amava perché non voleva esporsi. Il suo dramma interiore è quello di non volere figli per non trasmettere il suo superpotere ereditato geneticamente e porre fine a quello che ritiene uno strazio che non vuole tramandare alla sua progenie. Nella prima puntata della seconda stagione de Il Commissario Ricciardi abbiamo visto Enrica molto vicina a Manfred, maggiore dell’esercito nazista, che ha incontrato per la prima volta ad Ischia. Lui ha organizzato per la ragazza una festa scatenando la gelosia di Ricciardi. In realtà stando alle anticipazioni che arrivano dai libri de Il Commissario Ricciardi di cui è autore Maurizio De Giovanni sappiamo come va a finire tra il personaggio di Lino Guanciale ed Enrica, se la sposa e come si evolverà o meno il loro rapporto. Non è però il caso di spoilerare quanto succede alla coppia perché ancora oggi non si conoscono i piani per la fiction targata Rai. Enrica Colombo è interpretata dall’attrice Maria Vera Ratti, conosce da tempo Lino Guanciale perché è la sua dirimpettaia e da tempo in stile La Finestra Di Fronte si scambia sguardi con Luigi Alfredo.

Copyright Image: ABContents