Matrimonio a prima vista 2023 chi sono Simona e Gennaro

Danilo Budite
15/03/2023

Matrimonio a prima vista 2023 chi sono Simona e Gennaro

Chi sono Simona Viola e Gennaro Vergara protagonisti di Matrimonio a prima vista 2023: caratteri complementari e passioni in comune

Tra le coppie protagoniste di Matrimonio a prima vista 2023 troviamo Simona Viola e Gennaro Vergara, due novelli sposi che hanno subito attirato l’interesse del pubblico. Come le altre coppie del programma di Real Time, Gennaro e Simona si sono sposati al buio e ora devono capire se la loro relazione può funzionare anche grazie all’ausilio del ricco staff dello show, che guida la coppia nella loro vita insieme. Simona Viola ha 30 anni, è originaria di Viareggio, ma nelle vene ha sangue siculo, visto che la sua famiglia è originaria di Palermo. La donna è cresciuta in una famiglia numerosa, visto che ha ben cinque fratelli, e proprio intorno alla sua famiglia ha costruito anche la sua carriera, dal momento che la protagonista di Matrimonio a prima vista 2023 lavora nel cantiere navale di famiglia. Simona Viola ha una carriera avviata, ma anche una vita privata molto frenetica, considerando che, come ha raccontato, ama ballare, fare sport e passare molto tempo insieme agli amici. Mancava solo l’amore nella vita di Simona Viola e chissà se arriverà con Gennaro Vergara, 34 anni e originario di Reggio Emilia. Ad accomunarlo a sua moglie c’è la passione per lo sport, dal momento che Gennaro è un grande appassionato di ciclismo e ama fare lunghe corse in bicicletta, mentre dal punto di vista lavorativo lo sposo di Matrimonio a prima vista 2023 cerca ancora di coronare il suo sogno. Da tanti anni, Gennaro Vergara lavora nel mondo della ristorazione, con alle spalle diverse mansioni e molta esperienza, ma il suo sogno è quello di fare il fotografo. La coppia di Matrimonio a prima vista 2023 Simona Viola e Gennaro Vergara sono così stati selezionati dagli esperti del programma, mettendo a segno una compatibilità dell’82% perché i caratteri dei due sono complementari, visto che Simona ha un carattere molto forte, mentre Gennaro ha qualche insicurezza in più, ed effettivamente nelle prime battute il feeling tra loro è sembrato buono. Nel viaggio di nozze è iniziata a emergere qualche difficoltà di comunicazione, ma è normale visto che i due novelli sposi sono alle prime battute della loro conoscenza. I fan, ora, non vedono l’ora di vedere come andrà a finire tra Gennaro Vergara e Simona Viola, una coppia che ha già conquistato grande interesse tra gli spettatori.

Matrimonio a prima vista 2023 le altre coppie

Oltre a Simona Viola e Gennaro Vergara, in Matrimonio a prima vista 2023 troviamo altre due coppie. Una è composta da Matteo Riva, 29 anni e proveniente da Milano, e da Irene Pignieri, 32 anni e anche lei di Milano, anche se originaria di Napoli. Lo sposo ha studiato economia e ha costruito la sua carriera nel campo della finanza, mentre Irene lavora come manager in una catena di ristoranti. Entrambi, dopo aver trovato la loro stabilità lavorativa, cercano ora quella amorosa e tra loro le cose sembrano andare davvero nel verso giusto, con una prima conoscenza e un viaggio di nozze che per il momento stanno andando alla grande. Infine, l’ultima coppia protagonista di Matrimonio a prima vista 2023 è quella formata da Giulia Martello e Mattia Benedetto. Tra loro c’è una differenza di dieci anni: Giulia è la concorrente più giovane del programma, 27 anni e proveniente da Torino, mentre Mattia è il più anziano, 37 anni e originario anche lui della provincia di Torino. Giulia è uno spirito libero, ha vissuto a Londra e poi, rientrata in Italia, ha iniziato a lavorare nel campo della contabilità. Mattia invece nella vita fa il giardiniere, passione che ha ereditato da suo padre e da suo nonno prima di lui. I due hanno la compatibilità più bassa di questa edizione dello show, solo 70%, e infatti la loro conoscenza non è partita subito in discesa, con la novella sposa che ha alzato alcuni muri e Giulia e Mattia che hanno dimostrato di avere alcuni dubbi sul loro matrimonio.

Copyright Image: ABContents