Nikita Pelizon genitori: la lettera che divide

Luca Incoronato
03/04/2023

Nikita Pelizon genitori: la lettera che divide

Chi sono i genitori di Nikita Pelizon: la storia della famiglia della vippona e quelle lettere a Pechino Express e al GF Vip 2023

Si è parlato molto dei genitori di Nikita Pelizon al GF Vip 2023, dal momento che la giovane ha spiegato la difficoltà nel crescere con loro, date le convinzioni religiose che hanno di fatto spaccato la famiglia in una certa fase. Ora i rapporti sono cambiati ma in passato lei si è ritrovata sola, quando i suoi fratelli hanno deciso di abbandonare quel mondo fatto di regole troppo stringenti e credenze divenute quasi ossessive. I genitori di Nikita hanno cambiato opinione e si sono resi conti dei loro sbagli e oggi sono tornati nella vita dei loro figli, ricoprendo felicemente anche il ruolo di nonni. I genitori di Nikita sono Mauro e Sabrina Pelizon, originari di Trieste e Testimoni di Geova. La loro religione va specificata in questo caso, dal momento che fa parte del terreno di scontro creatosi con il resto della loro famiglia. La vippona ha sofferto molto per l’addio di Jessica e Raffaele, che l’hanno anche sorpresa all’interno della casa mesi fa. Tante le limitazioni imposte da Mauro e Sabrina Pelizon, a partire dalla ginnastica artistica, passione di Nikita che le venne vietata. Nella loro comunità religiosa era vietato mettersi in competizione con gli altri. Nel corso della sua esperienza al Grande Fratello VIP, Nikita ha avuto parole alquanto dure, soprattutto su sua madre. Ha spiegato come non amasse cucinare, così lo faceva soltanto quando c’era suo padre a casa. Quando erano da sole, invece, si campava di tramezzini presi al supermercato. In alternativa wurstel crudi con qualche salsa. Dei genitori di Nikita sappiamo che il padre è un agente di commercio e che vivono entrambi a Trieste, ancora sposati. Hanno avuto tre figli e i più grandi li hanno resi nonni di ben cinque nipoti.

Nikita Pelizon genitori a Pechino Express

I genitori di Nikita Pelizon hanno più volte fatto sentire la propria voce. Hanno infatti deciso di contattare la produzione, rivolgendosi ad Alfonso Signorini, dopo le dure parole di Luca Onestini e sua madre Carla ai danni di loro figlia. Ci sono stati però anche momenti più dolci, come la lettera ricevuta a un passo dalla finale del GF Vip. La chiamano cucciola, il che evidenzia come il rapporto in famiglia sia stato ricucito nel corso degli anni. Le avevano sconsigliato di partecipare al reality, conoscendo la sua grande voglia di libertà, sottolinea la mamma. Il padre, invece, ha sottolineato come quest’esperienza abbia permesso loro di conoscerla più a fondo, vedendola h24. In questi giorni però si è fatto un gran parlare della lettera dei genitori di Nikita Pelizon a Pechino Express, e sono piovute delle accuse. Sappiamo che la vippona ha preso parte al programma condotto da Costantino della Gherardesca nell’edizione 2022, formando il gruppo Italia-Brasile con Helena Prestes. Quando sono state lette le parole di mamma Sabrina e papà Mauro, nessuno conosceva la vera storia famigliare e quelle frasi colme d’amore erano la normalità. Al GF Vip 2023 Nikita ha però raccontato ben altro, descrivendo la quasi totalità di rapporti tra loro, ma la nuova lettera colma d’amore genera dei dubbi. Sul web c’è chi sostiene lei abbia ingigantito tutto per far parlare di sé, o che abbia omesso il fatto che ormai da anni tutti insieme vivano un rapporto normale e che certe storie appartengano a un passato molto lontano.

Nikita Pelizon genitori

Copyright Image: ABContents