Vite al Limite Latonya Pottain oggi: il lutto la distrugge

Vite al Limite Latonya Pottain oggi: il lutto la distrugge

Com’è diventata oggi Latonya di Vite al Limite: la sua esperienza con il dottor Now e la scelta di vita che ha rivoluzionato tutto

Latonya Pottain è stata una delle protagoniste più apprezzate di Vite al Limite. Originaria di Shreveport, vive a poche ore di distanza dall’ufficio del Dr. Now e come dichiarato anche durante la sua esperienza non è stato un grosso problema per lei andare dal chirurgo per perdere peso. Sono però subito sorti dei problemi infatti nonostante la dieta ricevuta Latonya di Vite al Limite ha sempre oscillato tra i 280 e i 290 kg e solo quando è stata ricoverata in ospedale è riuscita a perdere davvero peso. Anche per questo c’è tanta curiosità per sapere Latonya di Vite al Limite oggi come sta e se è riuscita davvero a dimagrire. I fan della trasmissione sono dubbiosi perché già durante il suo percorso la paziente ha spiegato che il cibo dell’ospedale fosse difficilmente commestibile e per questo aveva perso peso. Inoltre non era la prima volta per Latonya dal dott. Nowzaradan perché già cinque anni prima aveva un appuntamento con il chirurgo e all’epoca il suo peso era di 217 kg. Poco dopo è finita su una sedia a rotelle e ha trascorso i successivi cinque anni a ingrassare.

Vite al Limite Latonya oggi: la dieta, il dramma e i progetti

Latonya di Vite al Limite oggi come sta è possibile scoprirlo grazie alle sue parole rilasciate ad un giornale locale. Non avendo ottenuto l’ok per l’operazione chirurgica da parte del dott. Now, ha come obiettivo nel 2023 quello di riuscire finalmente a perdere peso. Il vero motivo che non ha permesso alla donna di dimagrire è stato il dolore per la morte del fratello. Un dramma che ha influito notevolmente sul suo stato d’animo e l’ha portata a legarsi ulteriormente al cibo per cercare invano conforto. Oggi Latonya di Vite al Limite sta lavorando con il suo personal trainer, si sta mettendo a dieta e il suo peso sta “scendendo”, inoltre si è trasferita per essere più vicina alla famiglia, in modo da poter scendere di peso e sottoporsi all’intervento chirurgico.

Tra gli obiettivi dell’anno anche quello di sposarsi con Daune che ha partecipato anche a Vite al Limite. Latonya, infine sogna di aprire una casa di accoglienza per ragazze nella sua cittadina, un luogo sicuro per le donne di età compresa tra i 13 e i 17 anni che stanno lottando con problemi familiari, sono a rischio o non hanno un altro posto dove andare. Latonya di Vite al Limite si è sentita chiamata ad aiutare gli altri nella sua comunità perché non ha avuto un ambiente stabile durante la sua adolescenza. Attualmente è un genitore affidatario, ma vuole fare ancora di più. I fan del programma continuano a sostenere la donna in tutte le sue attività e sono felici dei progetti che si è posta dopo l’esperienza negativa a Vite al Limite. Rispetto ad altri pazienti che hanno rinunciato, la sua storia è stata segnata da un lutto che pochissime persone avrebbero potuto gestire con la giusta lucidità. Anche per questo il suo modo di rimboccarsi le maniche sarà di ispirazione per tutte le ragazze che si affideranno alla sua casa di accoglienza.

vite al limite latonya

Copyright Image: ABContents