Presentatrici Eurovision 2023 chi sono: dove le avete già viste

Danilo Budite
11/05/2023

Presentatrici Eurovision 2023 chi sono: dove le avete già viste

Chi sono le presentatrici dell’Eurovision 2023: una grande protagonista del mondo delle serie tv e due cantanti 

L’edizione 2023 dell’Eurovision si svolge nella splendida cornice della Liverpool Arena e a condurre l’evento, suddiviso in due semifinali e la finalissima prevista per sabato 13 maggio, ci sono ben 4 presentatori. Graham Norton, celebre conduttore irlandese del The Graham Norton Show in onda sulla BBC, è coadiuvato da tre grandi presentatrici, che sono dei volti che in molti conosceranno. Quello più noto, specialmente agli appassionati di serie tv, è sicuramente quello di Hannah Waddingham, celebre per interpretare il ruolo di Rebecca nella serie pluripremiata di Apple Tv Ted Lasso. Nata a Londra nel luglio 1974, Hannah si è fatta strada nel mondo dello spettacolo grazie ai musical, sfruttando la sua splendida voce e la sua grande presenza scenica. Dopo essere arrivata fino a Broadway e aver vinto diversi riconoscimenti nel suo ambito, la presentatrice dell’Eurovision 2023 è sbarcata anche in televisione, trovano spazio in diverse serie di successo, tra cui Il trono di spade, dove veste i panni di Septa Unella, e Sex Education, dove è invece Sofia Marchetti. Hannah Waddingham è stata protagonista anche di diversi film, da Les Miserables a Hocus Pocus 2, ma la sua fama è legata indissolubilmente a Ted Lasso, grazie a cui l’attrice ha anche vinto un Emmy e ottenuto una candidatura ai Golden Globe. Al fianco di Graham Norton, tra le presentatrici dell’Eurovision 2023 c’è poi Alesha Dixon, notissimo personaggio televisivo britannico con alle spalle una carriera da cantante importante.

Anche lei è originaria di Londra, dove è nata quattro anni dopo rispetto alla collega, ovvero nel 1978. Dopo aver vissuto un’infanzia complessa, la conduttrice dell’Eurovision 2023 è andata incontro alla svolta della sua vita incontrando un talent scout in treno, che le ha proposto di far parte delle Mis-Teeq, la girlband che ha lanciato Alesha Dixon, Su-Elise Nash e Sabrina Washington. Il gruppo è stato attivo dal 1999 al 2005 e dopo il suo scioglimento la cantante ha intrapreso la carriera da solista. Oggi, Alesha Dixon vanta quattro album pubblicati e diversi singoli di successo ed è inoltre stata protagonista di diverse trasmissioni televisive, tra cui Strictly Come Dancing, ovvero la versione britannica di Ballando con le stelle, che l’artista ha vinto nel 2007. Infine, l’ultima presentatrice dell’Eurovision 2023 è Julia Sanina, nome d’arte di Julija Oleksandrina Bebko, cantante ucraina leader dei The Hardkiss. L’artista è nata nel 1990 a Kiev ed è cresciuta con la musica nel sangue, visto che i suoi genitori erano entrambi musicisti. Dopo tanti studi e diverse esperienze, Julia è entrata nei The Hardkiss, dove ha acquisito notorietà e oggi è una delle cantanti più rappresentativi di tutto il suo paese, non a caso scelta per un ruolo così importante come la conduzione dell’Eurovision.

Eurovision 2023: i presentatori italiani

Tutte le serate dell’Eurovision sono seguite anche in Italia con le dirette offerte da Rai 1 e per l’occasione ci sono due commentatori d’eccellenza come Gabriele Corsi e Mara Maionchi. Il primo è ormai una presenza abituale dell’Eurovision, visto che è alla sua terza esperienza al commento della kermesse, mentre per la seconda si tratta della prima volta, in sostituzione di Cristiano Malgioglio che quest’anno è impegnato ad Amici. Infine, l’Eurovision 2023 è commentato anche su Rai Radio 2 e qui i presentatori italiani sono Diletta Parlangeli, Saverio Raimondo e LaMario. Chiaramente, i presentatori italiani si occupano semplicemente di commentare le serate dell’Eurovision, seguendo la presentazione di Graham Norton e delle tre presentatrici Hannah Waddingham, Alesha Dixon e Julia Sanina.

Copyright Image: ABContents