Lorenzo Tano perché di cognome non fa Siffredi

Valerio Rossari
02/12/2023

Lorenzo Tano perché di cognome non fa Siffredi
Photo Credits: Image Photo Agency

Lorenzo Tano, 27 anni, è figlio di Rocco Siffredi e Rosa Caracciolo. Lavora nell’azienda di famiglia e ha partecipato a Ballando con le Stelle 2023, ma di cognome non fa Siffredi

Bello e giovane, ha 27 anni anche se non li dimostra, Lorenzo Tano ha spopolato e a Ballando con le stelle 2023 anche per la sua educazione e i valori che porta in pista insieme alla compagna di danza Lucrezia Lando. È ormai Noto che Lorenzo è figlio di Rocco Siffredi, attore di film spinti, e Rosa Caracciolo che ha iniziato con la stessa carriera di suo marito, conosciuto sul set, per poi lasciare questo settore. Il ragazzo lavora anche nell’azienda di famiglia, occupandosi di rimodernizzarla grazie alle sue competenze acquisite negli studi fatti in Ungheria, quindi è molto legato ai suoi genitori eppure ha un cognome diverso da quello del suo papà. Ci si può tranquillizzare riguardo a questa bizzarra diversità, non c’è nessun motivo da da scovare nella vita privata del concorrente di Ballando con le stelle 2023. In primis non ha litigato né con la sua mamma, nè con il suo papà, e quindi non è andato all’anagrafe per cambiare i suoi dati. Nemmeno si vergogna, come hanno iniziato alcuni, della professione dell’uomo che lo ha messo al mondo, anzi hanno un rapporto stupendo. Lorenzo Tano non fa di cognome Siffredi perché il vero nome di suo padre è un altro. L’attore di film per adulti si chiama, infatti, Rocco Antonio Tano. Il celebre Divo ha scelto questo nome d’arte ispirandosi ad un personaggio del film Borsalino del 1970, Roch Siffredi interpretato da Alain Delone. Dunque, Lorenzo ha il vero cognome paterno.

Leggi anche: Lorenzo Tano che lavoro fa: insieme al padre

Lorenzo Tano chi è

Lorenzo Tano è stato il più giovane dei concorrenti di Ballando con le Stelle 2023, avendo appena 27 anni (uno in meno rispetto a Sara Croce), e ha danzato in coppia con Lucrezia Lando. Molti spettatori e spettatrici si sono chiesti però chi sia Lorenzo, dato che è sicuramente meno famoso presso il grande pubblico rispetto al resto del cast del programma condotto da Milly Carlucci. Nato nel 1996 è un modello e regista, anche se la sua carriera è abbastanza particolare, e legata molto al mestiere di suo padre, ovvero il celebre attore di film per adulti Rocco Siffredi. Lorenzo Tano è nato in Italia, a Roma, ma è cresciuto in Ungheria, luogo di lavoro del padre, e dopo il diploma ha frequentato l’International Business School, sempre in Ungheria, dove si è laureato in Finanza e Economia e Commercio. Attualmente Lorenzo Tano di lavoro si occupa della produzione e della gestione del business nell’azienda del padre Siffredi, facendo anche il regista e il content creator. Lui stesso ha spiegato che ha intrapreso questa strada solo dopo la laurea, essendosi reso conto che il campo in cui si era specializzato era per lui troppo “noioso”. Così ha iniziato a lavorare nella di sicuro più divertente azienda di famiglia (nel frattempo divenuta anche una Academy), e nel 2020 ha diretto il suo primo film a luci rosse, Pure Neon.

Il concorrente di Ballando con le stelle 2023 in coppia con Lucrezia Lando ha rivelato di essere anche interessato alla recitazione, ma al momento non pensa affatto a una carriera nel genere per adulti. Infatti non ha mai esordito in pellicole spinte. Lorenzo Tano è un appassionato di tecnologia, ma anche di fotografia e di moto, e da quanto ha rivelato è single da Maggio 2023 quando si è conclusa la sua relazione con Laura Mecalf dunque il figlio di Rocco Siffredi attualmente non ha una fidanzata. Se volete seguirlo anche al di fuori di Ballando con le stelle, il consiglio è di tenere d’occhio il profilo Instagram ufficiale di Lorenzo Tano, sul quale vanta al momento 39.000 follower. In merito al lavoro con il padre, il ventisettenne ha spiegato che la prima cosa che ha fatto è stato convincerlo a rimodernare tutta l’attrezzatura cinematografica, e poi insegnargli a usare le nuove videocamere. Oggi lavora fisso in produzione, lavorando anche a progetti sull’ampliamento del business, e al momento sta collaborando con il genitore a una piattaforma educazionale sul tema dei film per adulti, rivolto sia a chi vuole lavorare nel settore sia agli esterni. Il concorrente di Ballando con le stelle ha però chiarito che non vede un futuro nel cinema, e che quando il padre si ritirerà lo farà anche lui.

Lorenzo Tano genitori

“Ha un carattere totalmente diverso dal mio, è la fotocopia della madre”. A parlare è il padre di Lorenzo Tano, il già citato attore Rocco Siffredi, il cui vero nome è Rocco Antonio Tano, per questo motivo il suo cognome non è Siffredi. Nato a Ortona, in Abruzzo, il 4 maggio 1964, oggi ha dunque 59 anni ed è ancora molto attivo come attore nel cinema per adulti, soprattutto grazie alla sua celebre casa di produzione e alla Rocco Siffredi Academy, di cui il figlio Lorenzo cura i contenuti digitali. Tano Senior ha iniziato la sua carriera da pornoattore nel 1984, all’età di vent’anni, e nel tempo è divenuto uno dei performer più famosi a livello mondiale nel settore. Nel 1993 si è sposato con la collega Rosa Caracciolo, il cui vero nome è Rózsa Tassi: si tratta di un’ex pornostar ungherese nata il 29 giugno 1972, che quindi ha oggi 51 anni. La coppia ha avuto due figli, Lorenzo e Leonardo, nato nel 1999. Da anni, la famiglia Siffredi vive stabilmente a Budapest, in Ungheria.

Copyright Image: ABContents