Amici Marisol origini della ballerina già apparsa in tv

Valerio Rossari
30/03/2024

Amici Marisol origini della ballerina già apparsa in tv

Marisol Castellanos è una delle alunne della scuola di Amici di Maria De Filippi: il pubblico la adora, ma quali sono le sue origini?

È diventata rapidamente una delle allieve più amate della nuova edizione di Amici di Maria De Filippi, e sono in tanti a sperare che possa avere un futuro di successo nel mondo dello spettacolo. Stiamo parlando di Marisol, la ballerina che è tra le protagoniste della 23a edizione del talent show di Canale 5. Non si tratta della sua prima esperienza televisiva, visto che già nel 2020, a soli 14 anni, era salita sul palco di Italia’s Got Talent, riscuotendo un buon successo tra i giurati, ma è di sicuro con Amici che Marisol si è conquistata la fama nazionale. Subito notata da Alessandra Celentano, fin dai primi giorni nella scuola è apparsa come una delle più talentuose presente in questa edizione e tra le papabili vincitrici della finale. Il suo nome completo è Marisol Castellanos, e come è facile intuire è di origini latinoamericane, anche se ha la cittadinanza italiana e vive nel nostro paese. Marisol di Amici è nata nel 2006 a Cuba, una nota isola nel Mar dei Caraibi, terra d’origine di tanti talenti dello sport e del mondo dello spettacolo (come ad esempio la famosa attrice hollywoodiana Ana De Armas). Quando era ancora molto piccola, però, Marisol si è trasferita con i genitori in Italia, stabilendosi nella città di Biella, in Piemonte. Qui, dall’età di 6 anni, ha iniziato a prendere lezioni di danza, che è subito diventata la sua grande passione. Dopo il debutto televisivo con un numero di pole dance, la grande chance con Amici di Maria De Filippi dove ha fatto parlare anche sul fronte gossip. Marisol infatti è fidanzata con Petit, cantante presente nella scuola. I due fanno coppia fissa da tempo e vivono la loro relazione con molta descrizione.

Marisol significato nome

Un nome spagnolo, ovviamente, dato che questa è la lingua parlata a Cuba: l’isola è stata infatti una colonia spagnola per circa quattro secoli, dalla fine del XV secolo alla fine del XIX. Marisol è un nome tipicamente spagnolo e catalano, anche se oggi è diffuso prevalentemente nell’America Latina. Per esempio, è il nome di una celebre modella portoricana degli anni Settanta, Marisol Malaret, vincitrice di Miss Universo nel 1970. È un nome che ricorre anche di frequente tra i personaggi di alcuni film anche italiani, ma sempre per personaggi latinoamericani: ritroviamo una Marisol in Per un pugno di dollari di Sergio Leone (1964) e in Un sacco bello di Carlo Verdone (1980). A livello linguistico, il nome ha diversi possibili significati, ma in ogni caso siamo davanti a un nome composto. Uno dei più poetici è quello di “mare e sole”, che in spagnolo si dice appunto “mar y sol”. È però anche possibile che questo nome si sia formato più facilmente dall’unione di un nome già esistente come Maria a quello del sole, oppure che sia nato come contrazione di Maria Soledad, una coppia di nomi molto diffusa nei paesi di lingua spagnola. Soledad significa “solitudine”. Marisol non è un nome che ha una traduzione vera e propria in altre lingue, anche se in italiano si ritrova in alcuni rari casi il nome Mariasole.

Copyright Image: ABContents