SHARE
Alessio Di Chirico
FOTO - Twitter Alessio Di Chirico

Dopo la sua vittoria contro Joaquin Buckley che lo ha rilanciato dopo 3 sconfitte di fila, l’altro italiano della UFC oltre a Marvin Vettori, cioè il romano Alessio Di Chirico, avrebbe dovuto combattere allo UFC Fight Night del 5 giugno contro Roman Dolidze. Ebbene, sfortunatamente il fighter italiano si è infortunato, come da lui stesso comunicato attraverso il suo profilo ufficiale di Instagram.

WWE, Shawn Michaels è un grande fan di una lottatrice di NXT

UFC, Alessio Di Chirico si è infortunato: slitta il suo incontro

“Amici miei, purtroppo per via di un infortunio che mi costringerà a stare fermo 20 giorni non sarò in grado di combattere il 5 giugno. Ho chiesto alla UFC di spostare l’incontro (fornendo tutta la documentazione) e mi hanno chiesto se fossi disponibile a combattere il 7 agosto, data che ho accettato immediatamente, come sempre. Spero di tornare il prima possibile in azione, sapete bene che non mi tiro mai indietro e combatto sempre fino alla fine”, questo il messaggio chiarissimo di Alessio Di Chirico.

Di Chirico dunque dovrebbe riuscire a tornare a lottare per UFC 265, che si terrà proprio il 7 agosto. L’unica cosa non specificata da Di Chirico sta nel suo avversario. Non è ancora chiaro infatti se Roman Dolidze accetterà a sua volta di spostare l’incontro a UFC 265 oppure se si dovrà trovare un altro avversario per il fighter tricolore. Probabilmente la stessa UFC comunicherà nuove notizie in merito nelle prossime settimane. Di Chirico cerca ovviamente una nuova vittoria per potersi proporre nelle posizioni che contano all’interno della promotion di Dana White.

Secondo Eric Bischoff la WWE è su un altro pianeta rispetto alla AEW

Di seguito, ecco il post originale su Instagram del fighter italiano:

AEW Double or Nothing 2021, la card dell’evento

SHARE