Lorenzo Viotti chi è | curriculum | vita privata | Instagram

Lorenzo Viotti chi è | curriculum | vita privata | Instagram

Ha debuttato sul podio dell’Orchestra di Santa Cecilia e a 30 anni è neodirettore musicale della Netherlands Philharmonic Orchestra e della Dutch National Opera di Amsterdam. Scopriamo chi è Lorenzo Viotti, ospite di Oggi è un altro giorno

Lorenzo Viotti è considerato uno dei più talentuosi direttori d’orchestra. A 30 anni ha già conquistato numerosi riconoscimenti e ottenuto la direzione della Netherlands Philarmonic Orchestra. Amante dello sport e del rap, ha un curriculum di tutto rispetto e una personalità forte che lo ha spinto a 25 anni a rifiutare La Scala di Milano. Andiamo nel dettaglio e scopriamo tutto sulla vita e la carriera di Lorenzo Viotti

LEGGI: La storia d’amore di Simona Izzo e Ricky Tognazzi | matrimonio | figli

Chi è Lorenzo Viotti, il curriculum

Figlio d’arte, il padre Marcello Viotti è stato a sua volta direttore d’orchestra, Lorenzo Viotti è di origine italiana ma è nato a Losanna. Cresciuto in Francia e formatosi in Austria ha studiato pianoforte, canto e percussioni a Lione. Ha completato gli studi nel 2015 dopo aver suonato come percussionista e studiato presso la Hochschule für Musik Franz Liszt di Weimar con Nicolás Pasquet.

Prima ancora di completare gli studi, ha vinto nel 2012 il Concorso internazionale di direzione d’orchestra di Cadaqués. Tre anni dopo ha vinto i premi per giovani direttori della Nestlé e del Festival di Salisburgo, riconoscimento che lo ha reso celebre in tutto il mondo. Successivamente ha conquistato anche il concorso di direzione dell’Orchestra sinfonica della radio di Lipsia nel 2016. Nel 2017 è stato eletto “Newcomer of the Year” agli International Opera Awards 2017.

Dopo aver direttore l’Orchestra Gulkenkian, è tornato come direttore ospite e qualche mese dopo è stato nominato direttore con effetto immediato. Una carriera sfavillante che gli ha permesso di conquistare anche il ruolo di direttore d’orchestra presso l’Orchestra Filarmonica dei Paesi Bassi (NedPhO). Pratica sport sin da bambino: tennis, boxe, kitesurf e snowboard. Ha praticato anche le arti marziali e ora si dedica al crossfit.

LEGGI: Clizia Fornasier Attilio Fontana storia, figli e incidente

lorenzo viotti orchestra
Fonte Instagram

Vita privata

In una recente intervista, Lorenzo Viotti ha parlato della sua vita e della sua crescita. Il direttore d’orchestra ha parlato di un processo lungo e pensa di essere diventato uomo a 14 anni: “La vita ha impartito a me, mio fratello e le mie due sorelle una grande lezione e si cresce all’istante, si diventa adulti (ndr la morte del papà). Da allora ho trascorso parecchio tempo da solo per seguire gli studi: impari, capisci cosa è importante e cosa irrilevante. È stata dura a volte, ma il risultato è che, passo dopo passo, ti irrobustisci”.

LEGGI: Marco Armani oggi | Tu dimmi un cuore ce l’hai

Ha scoperto di voler diventare direttore d’orchestra grazie alla mamma. Dopo la morte del padre, ha raccontato lo stesso Viotti, la donna ha lasciato liberi i figli di scegliere cosa fare. La sorella Marina oggi è cantante lirica, la sorella Milena e il fratello Alessandro suonano il corno. Lorenzo Viotti ha invece voluto sperimentare e si è scontrato anche con la realtà: “Avevo bisogno di imparare ma non eccedevo il limite perché non avrei mai voluto deludere mia madre. A 19 anni sono arrivato a Vienna e ho fallito”.

Sulle sue origini ha invece dichiarato: “La mia educazione e il mio temperamento sono francesi, il mio passaporto è svizzero, l’Austria e la Germania hanno rappresentato la mia crescita musicale. Il mio sangue però è italiano: apprezzo la vostra filosofia, l’amore per l’esistenza in ogni senso, il calore della gente, l’arte. La Grande Bellezza”.

Instagram

Seguitissimo sui social, il suo account ufficiale Instagram conta oltre 60 mila followers. Nella stessa piattaforma è presente anche un canale a lui dedicato e creato dai fan (ammiratori di Loreno Viotti).

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI