Massimo Popolizio, chi è Erode nel film Il primo Natale

Massimo Popolizio, chi è Erode nel film Il primo Natale

Il primo Natale è il primo film natalizio della coppia comica Ficarra e Picone. Giunto al cinema nel 2019, ha subito ottenuto un enorme successo. Una favola da vedere e rivedere.

Un viaggio nel passato, al tempo della nascita di Cristo, ovvero del primo Natale. Il nemico è uno soltanto, Erode, a caccia di quello che chiamano il Re dei Re. Ecco chi lo interpreta.

LEGGI: Il Primo Natale: come finisce il film di Ficarra e Picone

Il Primo Natale trama e cast

Salvo e Valentino vivono vite decisamente opposte. Il primo è un ladro e il secondo un sacerdote. Il furfante è specializzato in sacre reliquie. Il prete è invece particolarmente affascinato dalla sacra composizione del presepe. I due mondi sono destinati a scontrarsi.

I due si ritrovano scaraventati in un lontano passato, indietro di più di duemila anni, fino a raggiungere la Palestina al tempo della nascita di Gesù Cristo. Si ritroveranno a lottare contro Re Erode, intimorito da ciò che la gente dice, ovvero che a breve nascerà il Re dei Re.

Ecco il cast de Il primo Natale:

  • Salvatore Ficarra: Salvo
  • Valentino Picone: Valentino
  • Massimo Popolizio: Erode
  • Roberta Mattei: Rebecca
  • Giacomo Mattia: Isacco
  • Giovanna Marchetti: Sara
  • Giovanni Calcagno: capo dei rivoltosi
  • Gianni Federico: Giuseppe
  • Grace Ambrose: Noa

LEGGI: Emily in Paris, scopri la Parigi della serie: dove innamorarsi e far festa

Erode, chi è Massimo Popolizio

Il personaggio di Erode è interpretato da Massimo Popolizio, celebre attore, regista e doppiatore italiano. Impegnato tanto a teatro quanto al cinema e in televisione. Ha collaborato per un decennio sul palco con il regista Luca Ronconi. Un ruolo ricoperto in seguito anche da lui. Nel 2016 ha proposto infatti Ragazzi di vita di Pier Paolo Pasolini e nel 2019 Un nemico del popolo di Ibsen e Furore di Steinbeck.

La sua voce è ben nota agli amanti di Harry Potter. È infatti il doppiatore di Ralph Fiennes nella celebre saga. Sul fronte televisivo sono svariate le produzioni cui ha preso parte, da Il clan dei camorristi a Qualunque cosa succeda, da Il confine a Ai confini del male. Ben più ricca la filmografia legata al grande schermo, che lo ha visto recitare ne Il divo e La grande bellezza di Paolo Sorrentino, Romanzo criminale di Michele Placido, Il giovane favoloso e molti altri.

Per le sue doti è stato premiato con tre nastri d’argento, per il doppiaggio di Hamlet, per l’interpretazione in Era d’estate e ne I predatori. Sul fronte della vita privata, è da molti anni sposato con la collega attrice Gaia Aprea. I due vivono a Roma. Nel corso della loro relazione non hanno mai avuto figli.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI