Stanotte a Napoli dove è stato girato: le location scelte da Alberto Angela

- Advertisement -

Chi trascorre il Natale a Napoli vive una magia unica. Alberto Angela con Stanotte a Napoli, in onda su Rai 1, ne rievoca l’incanto mostrando i luoghi più belli 

L’odore del caffè al mattino lungo via Tribunali, la maestosità di Piazza San Gaetano con la Chiesa di San Lorenzo accolgono i visitatori pronti a vivere la magia delle feste natalizie svoltando lungo la via dei pastori. Questo è solo l’inizio dell’atmosfera che Alberto Angela vuole rievocare proponendo  su Rai 1, nel suo programma natalizio, i luoghi più suggestivi della città partenopea.

LEGGI: Chi è la moglie di Alberto Angela, cosa fanno i figli del conduttore

Stanotte a Napoli dove è stato girato: palazzi antichi e presepi

Stanotte a Napoli” è stato girato interamente nel capoluogo campano. Sorge spontanea la domanda: quali sono i luoghi scelti da Alberto Angela, i posti che ha inserito in “Stanotte a Napoli”? Le location del programma di Natale su Rai 1 si dividono tra inedite e popolari.  Sicuramente tra i luoghi di Stanotte a Napoli il meno conosciuto è Palazzo Serra di Cassano in Via Monte di Dio, a pochi metri dalla più famosa Piazza del Plebiscito. Il Palazzo fu costruito nel XVIII secolo da celebre architetto napoletano Ferdinando Sanfelice, un archistar dell’epoca che firmava le sue realizzazioni con imponenti scaloni monumentali.

Tra le location in cui è stato ambientato  “Stanotte a Napoli” più famose il Teatro San Carlo, Palazzo Reale e  Castel dell’Ovo. Il programma è stato girato anche tra le strade cult della città di Napoli come il Rione Sanità, Via Toledo con la Galleria Umberto I e San Gregorio Armeno. Protagonista della puntata speciale di Alberto Angela è proprio la celebre Via dei Pastori tra le botteghe dei maestri presepai e il culto della Chiesa di Santa Patrizia.

Stanotte a Napoli, gli ospiti

A raccontare curiosità e aneddoti sui luoghi di “Stanotte a Napoli” diversi ospiti di origini partenopee. Le storie sulle location del programma di Alberto Angela diventano veri e propri monologhi sulla città grazie all’interpretazione di Giancarlo Giannini, Serena Rossi, Marisa Laurito ma anche Massimo Ranieri, Serena Autieri e Salvatore Bagni.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI