sabato, Gennaio 22, 2022

Latest Posts

C’era una volta in America dove è stato girato: location

Non avete mai visto C’era una volta in America? Siete fortunati, il film andrà in onda a Capodanno su Rai 3 alle 20.30. Una pellicola chiave del cinema moderno, da poter recuperare anche in streaming.

Dov’è stato girato C’era una volta in America? Il capolavoro di Sergio Leone è un’opera dal valore incredibile, da far scoprire alle nuove generazioni e da rivedere senza dubbio.

LEGGI: Film da vedere a Capodanno: in tv e streaming

C’era una volta in America dove è stato girato

Andiamo alla scoperta di quelle che sono le location di C’era una volta in America. Tutto ciò che vediamo è reale o Sergio Leone he approfittato di alcuni set ricreati negli Studios?

Le riprese ebbero inizio il 14 giugno 1982. Se oggi vi sono pellicole concluse in 6-7 settimane, al tempo i tempi erano decisamente più dilatati. Nel caso del capolavoro di Sergio Leone si parla di una produzione durata ben 10 mesi, fino al 22 aprile 1983.

La maggior parte della trama è ambientata a New York. Nello specifico le telecamere ci mostrano il Lower Eastside di Manhattan. Assistiamo al primo incontro tra Noodles e Max nel Lower East Side. Nello specifico la scena è stata girata sotto il Williamsburg Bridge, che si trova a Brooklyn. È ovvio, però, che si voglia sapere come ricreare la storica locandina, che vede sullo sfondo il Manhattan Bridge. Quella scena è stata girata tra Washington Street e Water Street, a Dumbo. Ecco altri luoghi da conoscere:

  • Distilleria segreta: scena girata presso la Chambers Paper Fibers Corporation, al 139 di Plymouth Street
  • Noodles in carcere: arrestato da giovane, Noodles viene portato in un edificio al 2 Main Street di Brooklyn
  • Poliziotto in mutande: la scena che vede i ragazzi iniziare a farsi le ossa, arrivando a ricattare un poliziotto, è stata girata al 459 di Broome Street
  • Il piano di Max: scopriamo di come il giovane intenda rapinare la banca a St. Pete Beach, in Florida, dinanzi al The Don CeSar, storico hotel
  • New Jersey: alcune scene sono state girate in New Jersey, dall’Hoboken Terminal a Ocean Avenue
  • Canada: la produzione si spostò anche in Canada per girare alcune scene. Nel film trovano spazio riprese a Montreal, andando a sostituire New York, dove le riprese erano ambientate. La prigione di Bordeaux, ad esempio, è stata spacciata per l’esterno della Federal Reserve Bank. L’incontro con Joe avviene invece a Louiseville, in Quebec.
  • Francia: Sergio Leone è tornato in Europa per alcune scene. In un flashback degli anni ’30 vediamo la Grand Central Station di New York. Grandi le modifiche che la struttura aveva subito nel corso dei 50 anni precedenti, il che ha spinto il regista a optare per Gare du Nord, storica stazione di Parigi.
  • Italia: c’è anche un po’ d’Italia in C’era una volta in America. Noodles ha un appuntamento con Deborah nel cuore di Manhattan. La scena è stata girata nel nostro Paese, presso l’Hotel Excelsior Venice, che si trova in Longomare Guglielmo Marconi 41, a Venezia.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss