giovedì, Gennaio 27, 2022

Latest Posts

Il marchese del Grillo dove è stato girato: location

Dov’è stato girato Il Marchese del Grillo, celebre film con Alberto Sordi, diretto nel 1981 da Mario Monicelli? Ecco la risposta.

È uno dei film in assoluto più famosi e celebrati di Alberto Sordi (com’è morto il grande attore), una graffiante satira sociale in salsa storica scritta e diretta dal maestro Mario Monicelli nel 1981. Il marchese Del Grillo racconta la storia dell’ozioso marchese Onofrio Del Grillo, che conduce una vita dedita agli scherzi fino a che l’incontro con un suo perfetto sosia gli dà uno spunto per nuove burle, che coinvolgeranno anche il Papa.

Il film fu un grande successo dell’epoca, conquistando il premio per la miglior regia al Festival di Berlino e ben due David di Donatello (miglior scenografo e miglior costumista), rivelandosi il secondo maggiore incasso della stagione cinematografica in Italia grazie a un box focce di 12 miliardi di lire.

LEGGI ANCHE: Chi è il vero Marchese del Grillo: la storia vera

Le location de Il marchese Del Grillo

Il film di Monicelli (scopri come finisce) è ambientato nella Roma di inizio Ottocento, ai tempi di Papa Pio VII, ma nei due secoli successivi la città capitolina è cambiata enormemente, e così per girare Il marchese del Grillo sono stati necessari alcuni cambiamenti. Ad esempio, diverse location sono state ricostruite negli studi di Cinecittà, grazie a un ottimo lavoro di scenografia di Lorenzo Baraldi.

Un’altra importante location della pellicola è Palazzo Pfanner a Lucca, in Toscana, che rappresenta il palazzo del marchese (anche se la scena della terrazza è stata girata in realtà a Roma, presso la Casa dei Cavalieri di Rodi). Le scene relative al casolare abbandonato sono state riprese tra Tarqinia, vicino Viterbo, e Grottaferrata, vicino Roma. Sempre nei ditorni di Roma sono stati girate altre scene in esterno.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss