Paola Barale e Gianni Sperti: la verità sul divorzio

Paola Barale e Gianni Sperti: la verità sul divorzio

Paola Barale e Gianni Sperti, perché i due hanno divorziato? Tutta la verità sulla fine del loro matrimonio.

A distanza di tantissimi anni, spuntano dei dettagli sul divorzio tra Paola Barale e Gianni Sperti. I due hanno fatto coppia sul finire degli anni ’90, ma il loro matrimonio è durato pochissimo. Dopo la rottura, la donna ha intrapreso una lunga relazione con Raz Degan, finita però anche questa più di dieci anni dopo in modo abbastanza controverso. Vediamo dunque cosa è successo tra Paola Barale e Gianni Sperti e le circostanze che hanno portato al divorzio.

LEGGI ANCHE: Carlo Conti patrimonio: quanto guadagna il conduttore

Paola Barale e Gianni Sperti, i motivi del divorzio

Entrambi sono dei volti molto noti della televisione italiana e si sono conosciuti verso la fine degli anni ’90, durante la loro esperienza a Buona Domenica. Il loro legame di amicizia si è presto trasformato in qualcosa di più e nel 1998 Paola Barale e Gianni Sperti hanno deciso di compiere il grande salto, decidendo di sposarsi. Un matrimonio che però è durato poco, con la coppia che ha deciso di separarsi appena 4 anni dopo, nel 2002.

Ma come mai la loro unione è durata così poco? Le motivazioni sono rimaste a lungo ignote e controverse. Paola ha raccontato di avere conservato dei ricordi negativi della loro storia, al contrario Gianni invece ne ha sempre parlato bene. In molti hanno ipotizzato che il motivo della separazione fosse la presenza di Raz Degan, che la donna ha conosciuto proprio nel 2002, ma Paola Barale ha raccontato a Barbara D’Urso che in realtà ad allontanarli è stato il fatto che lui voleva un figlio, mentre lei no, in quanto voleva pensare al lavoro e aspettava una situazione più stabile per tutti i due.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI