Che cosa significa Tolo Tolo, il film di Checco Zalone

Che cosa significa Tolo Tolo, il film di Checco Zalone

Tolo Tolo è l’ultimo film di Checco Zalone, regista, protagonista e sceneggiatore. Un’analisi dei tempi moderni in chiave ironica, evidenziando le tantissime ipocrisie del nostro Paese.

Vi siete mai chiesti il significato di Tolo Tolo? C’è un senso dietro le parole che il comico pugliese ha scelto come titolo del suo film da record?

LEGGI: Tolo Tolo, come finisce il film di Checco Zalone

Che cosa significa Tolo Tolo

Nel corso della presentazione di Tolo Tolo nel 2020, Checco Zalone ha avuto modo di spiegare nel dettaglio svariati aspetti del suo film. Numerose le interviste, durante le quali si è anche soffermato sul titolo.

Ai microfoni di Rai News 24 ha spiegato come la scelta di queste due parole sia legata a sua figlia: “Io sperimento le cose su Gaia. Le dicevo: ‘Ti piace tolo tolo?’ e lei ripeteva: ‘Bellissimo, tolo tolo! Che cosa significa?’ e io: ‘Non ti preoccupare!’. In seguito ho attribuito la frase al bambino africano. Tolo Tolo sta per Solo Solo. Il bambino africano però diceva ‘solo solo’, non ‘tolo tolo’, infatti mi guarda anche male”.

Ma di quale bambino parla Checco Zalone? Si tratta di un episodio realmente accaduto durante le riprese della pellicola. Sul set si doveva girare l’attraversamento del fiume Athi-Galana-Sabaki. Zalone ha invitato le comparse a nuotare “solo solo”. Il giovanissimo attore Nassor Said Birya ha ripetuto a sua volta “tolo tolo”. È così nata l’ispirazione per il titolo.

LEGGI ANCHETolo Tolo, come finisce il film di Checco Zalone

Tolo Tolo trama e cast

Il film racconta la tragicomica storia di Checco, un imprenditore fallito che, dopo l’ennesima attività chiusa in Puglia, decide di scappare, sommerso dai debiti. Si rifugia in un resort africano, dove lavora come cameriere. Si sfoga con l’amico Oumar, che invece sogna di raggiungere l’Italia.

Tutto cambia quando la guerra civile spazza via tutto, spingendo i due sulla rotta per l’Europa. Da bus precari al viaggio nel deserto, dalla guerriglia al carcere, fino all’attraversamento del Mediterraneo.

Ecco il cast del film:

    • Checco Zalone: Pierfrancesco “Checco” Zalone
    • Souleymane Sylla: Oumar
    • Manda Touré: Idjaba
    • Nassor Said Birya: Doudou
    • Alexis Michalik: Alexandre Lemaitre
    • Arianna Scommegna: Nunzia
    • Antonella Attili: signora Lella
    • Gianni D’Addario: Luigi Gramegna
    • Nicola Nocella: avvocato Russo
    • Sara Putignano: Nicla (prima moglie)
    • Diletta Acquaviva: Barbara (seconda moglie)
    • Maurizio Bousso: ragazzo di Agadez
    • Barbara Bouchet: signora Inge
    • Nicola Di Bari: zio Nicola

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI