Trio Lescano chi sono, cosa vuol dire e che fine hanno fatto

- Advertisement -

Trio Lescano, chi erano le tre sorelle che compongono il trio musicale, da dove viene il loro nome e che fine hanno fatto.

In uno dei periodi più bui della storia dell’umanità, prima e dopo la Seconda Guerra Mondiale, il Trio Lescano si è imposto come una delle presenze più importanti della musica italiana. Ripercorriamo la storia delle tre sorelle: chi erano e che fine hanno fatto.

Trio Lescano: chi erano e perché si chiamano così

Le tre sorelle Alexandrina, Judik e Kitty Leschan nascono in Olanda tra il 1910 e il 1919. Hanno discendenze artistiche, il padre era un contorsionista e la madre una cantante dell’operetta, e anche le figlie eredità la passione per l’arte, molto presente in famiglia. Le sorelle iniziano il loro percorso nel mondo della danza, esibendosi in Europa e in Medio Oriente. Sull’onda del successo, ma anche segnate dalle difficoltà derivanti dalle origini ebraiche della madre, arrivando in Italia nella seconda metà degli anni ’30.

Qui nasce quindi il trio Lescano, che deve il nome all’italianizzazione del cognome delle tre sorelle, che devono anche cambiare nomi in Alessandra, Giuditta e Caterina. Nel 1936 quindi incidono il loro primo album, Guarany Guaranà e da quel momento iniziano a ottenere un grandissimo successo, che inizia a calare con l’incedere della Seconda guerra mondiale

CHI SONO FINALISTI THE VOICE SENIOR 2022: FAVORITO UN SOLO TEAM

Trio Lescano: che fine hanno fatto

Dopo la guerra le sorelle provarono a riprendere la loro attività, dopo essersi rintanate negli ultimi anni del conflitto in Valle d’Aosta. Il Trio Lescano non visse però più i fasti del passato, le tre donne ebbero dei ritorni di fiamma, ma presto di trovarono ad allontanarsi dal mondo della musica, fuori dall’ambiente che le aveva rese delle star. Ora le tre donne sono morte: prima Caterina nel 1065, poi Giuditta nel 1976 e infine Alessandra nel 1987.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI