Chi è il padre di Nathaly Caldonazzo, violento con la madre

- Advertisement -

Il padre di Natalie Caldonazzo, Mario, è morto quando l’attrice aveva 19 anni. Un uomo che è stato violento con la madre. Scopriamo chi è

Natalie Caldonazzo a 52 anni vanta una carriera di successo. Ha esordito come modella e la fama è arrivata come prima donna del Bagaglino di Pierfrancesco Pingitore. Tutt’oggi grande attrice di teatro, vanta anche diverse partecipazioni come protagonista in diversi film al cinema. Indimenticabile il suo ruolo in fratelli d’Italia al fianco di Christian De Sica. Natalie Caldonazzo oggi non è solo una concorrente del Gf VIP e tra le più rappresentative del reality. Nasce spontanea la curiosità sulla sua vita privata. Scopriamo chi è stato il padre dell’attrice.

Leggi anche: Chi è la mamma di Nathaly Caldonazzo, compagna di Dino Risi

Chi è Mario Caldonazzo

Il padre di Nathaly Caldonazzo è stato Mario Caldonazzo. Un importante imprenditore romano che è morto quando l’attrice aveva 19 anni. Con la madre dell’attrice Leontine Snell ha avuto anche un’altra figlia Patrizia, sorella di Nataly. I genitori si sono conosciuti quando la madre, ballerina e coreografa di fama internazionale, era in Italia per una turnè.

La Caldonazzo in diverse interviste ha parlato della sua adolescenza, non facile nonostante potesse sembrare dall’esterno una vita di lustrini e paillettes. A Che tempo che fa ha rivelato che il padre era violento con sua madre. Questa sofferenza che di riflesso ha subito anche lei l’ha riversata nella pittura, come valvola di sfogo. A Io Donna ha spiegato che è necessario perdonare. Si è impegnata nel vedere il padre Mario come un essere umano con forti fragilità. Un uomo che ha fatto diversi errori che appartengono al passato.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI