Creed 2 come finisce il film: che fine fa Stallone

Luca Incoronato
17/01/2022

Creed 2 come finisce il film: che fine fa Stallone

Come finisce Creed 2, l’ultimo capitolo della saga iniziata nel 1976 con Rocky, interpretata fin qui da Sylvester Stallone? Ecco che fine fa il suo personaggio.

Creed 2 è un film diretto nel 2018 da Steve Caple Jr. seguito diretto di Creed (2015) e ottavo capitolo della fortunata serie pugilistica di Rocky, iniziata addirittura nel 1976. Attraverso ognuno di questi film, abbiamo seguito le gesta di Rocky Balboa, il celebre personaggio interpretato da Sylvester Stallone, che negli ultimi due capitoli ha lasciato il ring per diventare allenatore del figlio del suo storico rivale Apollo Creed.

In questo film, il giovane protagonista interpretato da Michael B. Jordan si trova a dover affrontare un altro “figlio d’arte”, Viktor Drago (Floriano Munteanu), il figlio del pugile russo Ivan Drago (Dolph Lundgren), sconfitto anni prima da Rocky dopo che aveva ucciso proprio Apollo Creed.

LEGGI ANCHE: Creed, dove è stato girato il film con Michael B. Jordan

Come finisce Creed 2

Dopo una sconfitta nel match iniziale, Adonis Creed si è preparato duramente assieme a Rocky per il rematch contro Viktor Drago, e stavolta appare chiaro fin dalle prime battute dell’incontro che le cose andranno diversamente.

Adonis alla fine prende il sopravvento e ha la meglio del suo avversario, che perde ogni stimolo dopo che vede sua madre (Brigitte Nielsen) abbandonare l’incontro delusa dalla sua prestazione. È proprio Ivan Drago, in ultimo, a gettare la spugna e salvare dal massacro suo figlio, che al termine dell’incontro abbraccia e consola nonostante la sconfitta.

Adonis si conferma campione dei pesi massimi, e Rocky decide di restare in disparte, lasciandogli il suo momento (un dettaglio che è anche simbolico del definitivo passaggio di consegne tra la vecchia saga, con protagonista Stallone, e quella nuova). Nel finale di Creed 2 assistiamo a una serie di epiloghi: Viktor e Ivan che si allenano insieme, dopo aver finalmente ricostruito un rapporto padre.figlio; Adonis si reca per la prima volta alla tomba del padre Apollo, accompagnato da sua moglie Bianca e sua figlia Amara.

Anche per Rocky è tempo di riannodare un filo col passato: il vecchio campione trova finalmente il coraggio di tornare a bussare alla porta di suo figlio Robert, con cui non parla da anni, e di conoscere per la prima volta suo nipote Logan.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI