Back to School, promossi e bocciati nella terza puntata: che delusione!

- Advertisement -

La terza puntata di Back To School è stata esilarante. Da Totò Schillaci a Paola Caruso fino alle risate di Maria Teresa Ruta i ripetenti hanno stupito

La terza puntata di Back To School è stata all’altezza delle aspettative. Il cast di ripetenti, d’altronde, era stellare e ne abbiamo viste delle belle. A brillare particolarmente per competenza Maria Teresa Ruta insieme a Roberta Lanfranchi. Un mix di simpatia ed umiltà hanno caratterizzato l’esame di Totò Schillaci. Il campione si è dimostrato propenso ad imparare e ad ascoltare i consigli dei Maestrini, un VIP da ammirare. Scintilla e Flavia Vento, invece, hanno ripetuto l’esame per la seconda volta. Scopriamo chi sono i promossi e bocciati della terza puntata di Back To School del 18 gennaio.

LEGGI ANCHE: Chi è la professoressa Bertucci di Back to School, un fenomeno

Back To School, promossi e bocciati terza puntata

Il primo esame andato in scena è stato quello di Flavia Vento. La show girl ha dimostrato di essere preparata, mentre Totò Schillaci ha perso qualche punto in italiano, in particolare in grammatica. Paola Caruso, al contrario dei suo colleghi ripetenti, si è mostrata particolarmente indisciplinata, collezionando ben 100 note. Emozionante la verifica di Roberta Lanfranchi, la speaker si è commossa rivedendo la clip in cui la maestrina Karen raccontava di essere presa in giro per il suo aspetto fisico. Vediamo nel dettaglio i giudizi e la scelta della commissione d’esame.

Roberta Lanfranchi pur mostrando un atteggiamento sicuro, rivive gli esami con agitazione. Resta preparata e pronta di spirito, è promossa. Il percorso di Scintilla è in salita sembra che resetti quanto ha appreso la settimana precedente, tocca rassegnarsi, è promosso!

Maria Teresa Ruta è oggettivamente preparata, anche se troppo pedante è promossa. Di Totò Schillaci la commissione tiene conto che già presentarsi ad un programma di questo tipo è una gran nota di merito, le carenze però sono evidenti, rimandato. L’ex calciatore non meritava affatto di essere bocciato. Per Paola Caruso la commissione ha manifestato grande incertezza, è come se fosse impermeabile all’apprendimento, cosi viene promossa. Anche nel caso della rimandata Flavia Vento i docenti non sanno cosa sia più utile, così è promossa con il 6 politico.

Ricapitolando, tutti promossi, l’unico rimandato è Totò Schillaci.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI