Harry Potter: Hogsmeade esiste? Dove si trova nella realtà

- Advertisement -

Nei luoghi simbolo di Harry Potter c’è sicuramente il villaggio dei maghi di Hogsmeade. Ecco dove sono state girate le scene a partire dal prigioniero di Azkaban

Hogsmeade è di sicuro un luogo speciale per la saga di Harry Potter. Il villaggio, esclusivamente per maghi, compare per la prima volta nel Prigionero di Azkaban. Un luogo dove si può accedere solo con il permesso di un famigliare e per questo un luogo particolarmente desiderato da Harry che non vi può accedere a causa dei Vernon, che non hanno mai firmato il “visto”. Il prescelto mette per la prima volta piede a Hogsmeade con il mantello dell’invisibilità.

Il villaggio è un luogo del cuore, è qui che il giovane Potter vive l’emozione del primo appuntamento con Cho Jang, qui che vive i primi tornenti, la gelosia nei confronti di Ginny, in dolce compagnia ai Tre Manici di Scopa. È però anche location chiave per il lieto fine della battaglia di Hogwarts, è il quartier generale di Aberforth Silente dove tramite il ritratto della sorella Ariana unisce i protagonisti della Resistenza. Viene da chiedere Hogsmeade esiste nella realtà? Dove sono state girate le scene del villaggio?

LEGGI ANCHE: Harry Potter dove è stato girato, tutte le location da Diagon Alley al Castello FOTO

Hogsmeade dove è stato girato

Nella saga Hogsmeade è un piccolo villaggio in Scozia abitato solo da Maghi, l’unico del Regno Unito. È un luogo molto caratteristico con tipici cottage ad arco acuto, con balconi adornati di candele e piante rampicanti. A fondarlo il mago Hengist di Woodcroft. Proprio alla stazione di Hogsmeade fa tappa finale L’Espresso per Hogwarts. Tutti i negozi presenti al villaggio senza babbani sono:

  • Mielandia, negozio di dolci
  • I tre Manici di Scopa, pub di Madama Rosmerta
  • La testa di Porco, pub
  • Mondomago, sorta di cartoleria
  • La Stamberga Strillante, casa infestata da spiriti dove si rifugiava Lupin
  • Zonko, negozio di gadget divertenti

La maggior parte delle scene, sia interne che esterne, sono state girate negli Studi Leadvesden in Scozia, mentre diversi esterni sono stati ricostruiti a Glen Coe, sempre in Scozia. Una curiosità, il Platano Picchiatore, che da acceso alla Stamberga Strillante, ricostruita, non c’è più. L’albero, grande protagonista del Prigioniero di Azkaban, utilizzato per le riprese era il Queen Beech. Oltre 350 anni di età, era collocato nel bosco di Frithsden Beeches a Berkhamsted nella contea dell’Hertfordshire, in Inghilterra. Ora purtroppo è caduto. Dunque la risposta alla domanda se Hogsmeade esiste, la risposta è sì, ma in piccola parte.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI