Harry Potter dove è stato girato, tutte le location da Diagon Alley al Castello FOTO

- Advertisement -

Harry Potter è la saga di successo degli ultimi vent’anni. Descritte nei sette libri con sagacia, le location dei film esistono nella realtà

Il magico mondo di Harry Potter è storia della letteratura. Non esiste babbano (che significa un umano) che leggendo i sette libri di J.K Rowling non abbia mai sognato almeno una volta di studiare al castello di Hogwarts! Non è certo stato facile per la Warner, casa produttrice delle pellicole cinematografiche, riprodurre i luoghi della saga, non a caso come regista è stato scelto un Maestro: Chris Columbus (sì lo stesso di Mamma ho perso l’aereo). Viene lecito chiedersi se le location di Harry Potter esistono davvero. La risposta è sì, in parte, perché alcuni posti esistono altri no.

LEGGI ANCHE: Harry Potter return to Hogwarts: la reunion del cast

Private Drive è a pochi km da Londra

In via Private Drive numero 4 si apre in medias res il film di Harry Potter e la Pietra Filosofale. Nella casetta sui due piani, tipica inglese, vivono i Dursley, gli zii di Harry Potter, Vernon e Petunia, insieme al piccolo Duddley. La casa dove Harry ha trascorso la sua infanzia fino al giorno in cui è diventato adolescente esiste davvero. Si trova poco distante da Londra, nel sobborgo di Little Whinging in Picket Post Close, Berkshire. Per le riprese sono stati realizzati solo gli esterni, gli interni sono stati girato nei Leavesden Studios , a nord della Capitale inglese.

private drive harry potter
Marek69, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

Diagon Alley non esiste nella realtà

A Diagon Alley lo spettatore viene accolto nel mondo magico. Al quartiere, solo per maghi e streghe, si può accedere tramite un passaggio segreto situato al pub il Paiolo Magico, oppure se si è maggiore materializzandosi. Si va a Diagon Alley per comprare l’occorrente per andare a scuola, dalla bacchetta agli ingredienti per le pozioni. È qui che si trova il negozio di bacchette più celebre del mondo dei maghi, Olivander, e il Magie Sinistre, dove Voldemort ha trascorso un periodo da commesso per trovare oggetti preziosi da trasformare in Horcrux.

Nei libri si trova a Londra, nei film di Harry Potter Diagon Alley non esiste, è stato interamente ricostruito. Solo nella Pietra Filosofale, gli esterni dei negozi del quartiere per Maghi sono stati girati a Leadenhall Market. È un mercato che si trova a Londra, mentre il negozietto blu del Bull’s Head Passage è l’ingresso per il Paiolo Magico (sempre ricostruito).

leadenhall market harry potter
Fonte Pixabay

La Gringott è solo la Banca dei Maghi

Silente lo ha sempre detto: non esiste nulla di più sicuro della Gringott. E infatti nella Banca dei Maghi che viene nascosta la Pietra Filosofale, prima che sia portata ad Hogwarts, ed è sempre qui che Voldemort nasconde il suo Horcrux, la coppa di Tassorosso, nella camera della sua Mangiamorte più devota, Bellatrix Lastrange. Nei libri si trova all’interno di Diagon Alley, nei film la Gringott si trova a Londra. La location utilizzata per la Banca dei Maghi è l’ambasciata inglese, nell’Australia House, a Strand.

Il binario 9 e 3/4 nella stazione di King’s Cross

Partiamo da un presupposto, il binario 9 e 3/4 non può esistere nella realtà, ma è li che tutto è nato. J.k Rowling, quando era squattrinata, saltava di treno in treno, facendo base alla stazione di King’s Cross. A bordo è nata la saga di Harry Potter e il mondo magico. È per questo che in ogni libro e in ogni film c’è sempre la stazione di King Cross, qui Potter incontra Silente quando Voldemort uccide nella Foresta Proibita l’Horcrux che è in lui, è qui che si chiude la saga con Harry, Ron ed Hermione. Dunque è la stazione di King’s Cross che esiste davvero, si trova nel quartiere di Camden. Il binario 9 e 3/4 è stato ricostruito all’interno della stazione stessa, ormai da anni è possibile recarsi sul posto per scattare una foto ricordo e comprare fantastici gadget del mondo magico.

kings cross harry potter
Cmglee, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

Hogwarts, il castello è a Northumberland

Hogwarts è la scuola di magia e stregoneria più famosa nel mondo magico. È stata fondata nel 993 d.C. dai 4 maghi più noti della storia: Godrick Grifondoro, Salazar Serpeverde, Tosca Tassorosso e Cosetta Corvonero. Non è l’unica, durante il Torneo Tremaghi oggetto del libro Harry Potter ed il Calice di Fuoco, scopriamo altre due scuole di magia: Durmstrang e Beauxbatons.

Gli esterni del Castello di Hogwarts in Harry Potter e la pietra filosofale e in Harry Potter e la camera dei segreti sono stati girati al Castello di Alnwick, in Northumberland, poco distante da Edimburgo (la foto di copertina). La location è tra le più antiche d’Inghilterra. Alcune scene esterne di Hogwarts sono state girate nella cattedrale di Durham, il posto è Leeds ed Edimburgo. La Sala Grande è stata completamente ricostruita sul set nei film. La scrittrice J. K. Rowling l’ha immaginata sullo stile della Christ Church della Oxford University.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI