Chi è Marino Bartoletti e perché commenta il Festival di Sanremo

- Advertisement -

Chi è Marino Bartoletti, uno dei principali volti degli opinionisti Rai del Festival di Sanremo del 2022? Ecco tutte le informazioni su di lui.

Nella settimana del Festival di Sanremo potrebbe capitarvi di incrociare in tv Marino Bartoletti: è uno degli opinionisti invitati nelle trasmissioni Rai per commentare quanto avviene al Festival della Canzone Italiana.

Stimato giornalista, Bartoletti è noto ai più soprattutto per il suo lavoro nel commentare lo sport, una cosa di certo un po’ diversa dalla musica. Eppure c’è un motivo se la Rai ha scelto di averlo come ospite nelle serate del Festival.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, la classifica parziale della prima serata: il pubblico rumoreggia

Chi è Marino Bartoletti

Marino Bartoletti è nato a Forlì nel 1949, e ha iniziato a lavorare come giornalista fin da quando aveva 19 anni, al Resto del Carlino. Successivamente ha iniziato a dedicarsi allo sport, arrivando sulle pagine del Guerin Sportivo, ai tempi della diezione di Gianni Brera.

La sua carriera si è sviluppato soprattutto nell’ambito della cronaca calcistica e dei motori, lavorando per testate come Il Giorno, L’Occhio e Motosprint. Ha diretto inoltre la sezione scientifica della Treccani e curato l’Enciclopedia Panini del calcio italiano. A partire dal 1997, ha iniziato a fondare anche alcune note riviste di calcio: Calcio 2000, Goal e Solocalcio.

Oltre a questo, Marino Bartoletti è divenuto anche un volto noto in tv. Dapprima ha lavorato nella redazione milanese di Rai Sport, poi ha condotto negli anni Ottanta Il Processo del Lunedì, poi la Domenica Sportiva. Alla fine del decennio è passato a Mediaset, dirigendo programmi come Domenica Stadio e Pressing, lanciando le carriere di giornalisti sportivi come Monica Vanali, Alberto Brandi, Alberto D’Aguanno e Guido Meda. Al suo ritorno in Rai, ha lavorato a Quelli che il calcio. Bartoletti ha anche portato avanti la sua carriera in radio (Radio 2, Radio 24).

Perché commenta il Festival di Sanremo

Ma non c’è solo il giornalismo sportivo, nella sua vita. Parallelamente ad esso, Marino Bartoletti ha sviluppato anche una carriera come scrittore, pubblicando numerosi libri.

Uno di essi è dedicato proprio al Festival di Sanremo, sua grande passione: si tratta dell’Almanacco del Festival di Sanremo, curato assieme a Lucio Mazzi e pubblicato da Gianni Marchesini Editore nel 2020.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI