Tommaso Zorzi e lo speaker di Radio Globo cosa è successo e perché vuole denunciarlo

Tommaso Zorzi e lo speaker di Radio Globo cosa è successo e perché vuole denunciarlo

Ha detto “Ri***one e cinghiate sui denti” Tommaso Zorzi su Instagram  attacca uno speaker di Radio Blogo e annuncia di denunciarlo

Sui social è il trend del momento e non si parla d’altro. Ieri sera sul suo profilo Instagram Tommaso Zorzi ha pubblicato un estratto di una dichiarazione dello speaker radiofonico Alberto Gottardo di Radio Blogo. Nel corso della trasmissione pomeridiana dell’emittente chiamata Torre di Controllo, nulla resterà impunito, Gottardo per Zorzi ha utilizzato toni offensivi e omofobi dandogli del ricchione e dicendo che lo avrebbe preso a cinghiate sui denti . Facciamo un passo indietro e ricostruiamo la vicenda passo dopo passo.

LEGGI ANCHE: Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani, la storia d’amore

Tommaso Zorzi cosa è successo con lo speaker di Radio Blogo

Qualche giorno fa Tommaso Zorzi sul suo profilo Instagram ha raccontato un episodio che gli era successo qualche ora prima. Indossava una borsa da donna per le vie di Milano ed è stato fermato da dei poliziotti insospettiti che gli hanno chiesto informazioni per accertarsi che la borsa non fosse stata rubata. Questo stando al racconto del vincitore della scorsa edizione del GF VIP. Questo episodio è stato oggetto di critiche nel corso della trasmissione radiofonica Torre di Controllo su Radio Globo. Per uno dei conduttori, Andrea Gottardo come riporta Gay.it, non è una questione di omofobia puoi non sopportare una persona non per il genere del suo compagno, ma per i suoi comportamenti.

Lo speaker ha utilizzato delle espressioni scurrili “uno così ti può stare sui co****ni non perché è ric**** ma perché è un imbecille?” e ancora “lo prenderei a cinghiate sui denti” riferendosi non alla sua omosessualità ma alle critiche che Tommaso Zorzi ha fatto nei confronti dei poliziotti. Lo spezzone che riporta queste esternazioni del conduttore radiofonico sono consultabili anche sul pirofilo Instagram del personaggio televisivo che ha pubblicato un post. Poco fa lo stesso Zorzi in una storia Instagram è intervenuto sulla questione definendo le affermazioni dello speaker omofobe e sbagliate invocando l’urgenza di un decreto legge. Poi Tommaso ha annunciato di avere l’intenzione di denunciarlo. Andrea Gottardo sul suo profilo Instagram ha chiesto scusa se qualcuno ascoltando le sue parole si è sentito offeso.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI