Vulvia, a chi è ispirato il personaggio di Corrado Guzzanti

- Advertisement -

Vulvia, scopriamo chi è e a chi si ispira il personaggio che Corrado Guzzanti ha interpretato all’interno di Lol 2.

Tra i grandi protagonisti della seconda stagione di Lol c’è sicuramente Corrado Guzzanti, che con la sua comicità sta mettendo seriamente in difficoltà gli altri concorrenti dello show di Amazon Prime Video. Tra i momenti più esilaranti c’è sicuramente quello in cui il comico ha portato in scena Vulvia, uno dei suoi personaggi più famosi. Scopriamo tutto sul personaggio del concorrente di Lol 2.

MACCIO CAPATONDA CHI È LA FIDANZATA DEL COMICO DI LOL 2

Chi è Vulvia, il personaggio di Corrado Guzzanti

La genesi di Vulvia risale al 2001, nella trasmissione L’ottavo nano. La donna è una chiara parodia del personaggio della conduttrice televisiva, non s’ispira a nessuno in particolare, ma a una generale categoria di persone. Vulvia è la presentatrice degli stravaganti documentari di Rieducational Channel, che nasce dalla storpiatura di due famosi canali divulgativi come Rai Educational e Discovery Channel. Vulvia rappresenta una satira di tutte quelle conduttrici dotate più di avvenenza fisica che di professionalità nel loro mestiere e infatti la donna storpia parole anche molto semplici e presenta dei filmati decisamente non convenzionali e non scientifici.

La satira del personaggio di Vulvia non rappresenta solo questo determinato tipo di conduttrici, ma in generale un mondo dell’informazione vuoto e superficiale, che spaccia per divulgativi contenuti in realtà che hanno poco di istruttivo. Da qui i documentari poco scientifici e per nulla accurati presentati da Vulvia, che nella trasmissione originale entra anche in competizione con Alberto Angela, imitato da Neri Marcorè, per cui alla fine finisce per provare un’attrazione fisica.

Quello di Vulvia è uno dei tanti personaggi creati da Corrado Guzzanti durante la sua carriera, ma è sicuramente uno di quelli che hanno riscosso maggior successo.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI