Oscar 2022 Cyrano: trama, cast e dove è stato girato in Italia

- Advertisement -

Cyrano è un film del 2021 di Joe Wright, autore di numerosi progetti di grande successo nel corso degli anni. Come dimenticare la sua versione di Orgoglio e pregiudizio, così come Espiazione, Anna Karenina e L’ora più buia. In questa pellicola dirige uno degli attori più amati degli ultimi anni, Peter Dinklage, adorato dal grande pubblico in Game of Thrones.

Candidato agli Oscar 2022 per i costumi, Cyrano propone un adattamento dell’omonimo musical di Erica Schmidt, tratto a sua volta dalla celebre commedia di Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, di fine Ottocento. Il lunghissimo naso del protagonista teatrale viene qui sostituito da un’altra caratteristica fisica, il nanismo.

Cyrano trama e cast

Cyrano de Bergerac è uno sfavillante paroliere, in grado di ammaliare chiunque con le proprie parole. Il suo ingegno non gli conferisce, però, abbastanza coraggio per dichiarare il proprio amore alla splendida Roxanne. Teme infatti d’essere rifiutato a causa del proprio aspetto fisico. Ritiene di non meritare d’essere ricambiato da lei, eppure vorrebbe a tutti i costi dirle ciò che il suo cuore prova, esprimendo tale amore come solo lui saprebbe fare. La giovane finisce però con l’innamorarsi di Christian, aiutato proprio da Cyrano a trovare le parole giuste per far breccia sempre più nel suo cuore.

Ecco il cast di Cyrano:

  • Peter Dinklage: Cyrano de Bergerac
  • Haley Bennett: Rossana
  • Kelvin Harrison Jr.: Christian de Neuvillette
  • Ben Mendelsohn: De Guiche
  • Monica Dolan: Marie
  • Bashir Salahuddin: Le Bret
  • Joshua James: Valvert
  • Anjana Vasan: Suor Claire
  • Ruth Sheen: Madre Marthe
  • Glen Hansard: Soldato
  • Sam Amidon: Soldato
  • Scott Folan: Soldato
  • Mark Benton: Montfleury
  • Richard McCabe: Prete

Cyrano differenze con Cyrano de Bergerac

Sono tanti i film che si sono ispirati al Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand, adattandolo interamente o sfruttandone la struttura per creare qualcosa di differente. Cyrano di Joe Wright è l’ultimo in ordine di tempo. Questa versione cinematografica si ispira al musical di Erica Schmidt del 2018, musicato dai The National. Ha dunque come base una versione già moderna del classico senza tempo.

I grandi esempi del passato non hanno spaventato Wright, che ha subito deciso di intraprendere una strada differente. Eliminare il naso ha consentito di concentrarsi su aspetti più spirituali del dramma, ha spiegato a La Repubblica. Sfruttare la statura di Peter Dinklage offre la chance di analizzare il timore dell’intimità con un’altra persona. La storia si fa più moderna e attuale, assumendo nuovi significati. Sai bene che un attore rimuoverà quel naso di gomma che ha portato a lungo sul set. Per Dinklage le cose sono però differenti e l’impatto che ha sul pubblico è evidente: “Lui non si lascia niente alle spalle, la questione è parte della sua realtà. Lo trovo commovente”.

Cyrano dove è stato girato

Joe Wright ha corso molti rischi nella produzione del suo Cyrano, che poteva non essere completato, considerando la lavorazione durante la pandemia di Covid imperversante. Working Title prima e MGM poi hanno però scelto di dargli fiducia, anche quando ha portato con sé cast e crew in Sicilia.

Ha spiegato d’aver sempre voluto un’opportunità di girare in Italia e in questo caso se l’è creata. Il numero dei contagi era alto nel nostro Paese ma si è optato per un’area circoscritta, priva di visitatori. A fare da sfondo al film è la splendida città di Noto, ricca di architetture barocche. Il massimo che il regista potesse sperare, arricchito e reso perfetto dalle scenografie di Sarah Greenwood e dai costumi di Massimo Cantini Parrini, candidato agli Oscar per il proprio lavoro.

Se i luoghi al chiuso hanno un valore importante, impossibile non sfruttare l’ambiente esterno, con la favolosa natura che la Sicilia ha da offrire. Cyrano vede anche una folle scena girata sull’Etna. Si tratta del ciak della battaglia, girato a dicembre, tra la neve, con sullo sfondo uno dei vulcani più attivi d’Europa. Un sogno a occhi aperti per Wright.

Cyrano streaming

Cyrano è uscito al cinema il 3 marzo ed è quindi ancora presto per poterlo vedere in streaming su qualche piattaforma. Considerando, però, quanto poco abbia ottenuto al botteghino, è difficile pensare ci voglia ancora molto. Negli USA è già disponibile per l’acquisto o il noleggio negli store digitali. C’è da attendere il suo arrivo verso aprile anche in Italia e, in seguito, farà parte dell’ampio catalogo streaming di Prime Video, considerando l’acquisto di MGM da parte di Amazon.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI