Roberta Bruzzone da cantante a criminologa: chi è la Rockriders Band

- Advertisement -

Andiamo alla scoperta della Rockriders Band, la band musicale messa su dalla famosissima criminologa Roberta Bruzzone.

Roberta Bruzzone e la Rockriders Band saranno tra i protagonisti del salotto di Serena Bortone per la puntata del 13 aprile di Oggi è un altro giorno. Scopriamo dunque com’è nato il progetto della criminologa, che ha deciso di prendere il microfono e di cantare insieme al marito e al loro gruppo di amici.

LEGGI ANCHE: CHI È ROBERTA BRUZZONE: DOVE LAVORA, COSA HA STUDIATO

Chi è la Rockriders Band

Roberta Bruzzone è la più famosa criminologa italiana, ma oltre al suo lavoro porta avanti anche la passione per la musica. Così ha deciso di formare una band insieme al marito e a una serie di amici. Così nasce la Rockriders Band, nata nel maggio 2020 con lo storico gruppo di amici, appassionato di musica e di viaggio in sella alle Harley Davidson.

La Bruzzone vuole usare la musica come potente strumento di comunicazione e in tal senso con la Rockriders Band ha realizzato È ormai troppo tardi, brano incentrato sul delicato tema della violenza sulle donne. L’obiettivo, come raccontato proprio dalla criminologa a Libero, è quello di sollecitare le coscienze su temi importanti, sfruttando appunto la musica in quanto mezzo di comunicazione molto potente.

Roberta canta insieme all’amica Mara Panzieri il brano, scritto dal marito Massimo Marino, che rientra in un progetto più ampio, dal nome Io non ci sto più, che dal 2018 si occupa appunto di prevenire la violenza sulle donne con una serie di iniziative volte appunto a sostegno di questa campagna. Da criminologa a cantante, Roberta Bruzzone non smette comunque di lottare per le proprie cause e cerca di sfruttare in ogni moda la sua visibilità per trovare sostegno su un tema che rimane sempre tristemente in auge come quello della violenza sulle donne.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI