Carola a Verissimo su Luigi spiazza con una rivelazione “Vorrei rivederlo”

- Advertisement -

Carola Puddu a Verissimo da Silvia Toffanin è stata ospite della puntata di sabato 23 aprile ed ha parlato di Luigi

Carola Puddu ha rilasciato a Verissimo un’emozionante intervista a Silvia Toffanin. L’eliminata della quinta puntata del serale di Amici 21 è stata ospite sabato 23 aprile del programma di canale 5. La ballerina sarda ha parlato anche del suo rapporto con Luigi Strangis, allievo dei Zerbi Cele e in lizza per vincere la categoria canto del talent show condotto da Maria De Filippi.

Nelle ultime ore su Twitter si anche scatenato una sorta di caso sui fandom di Luigi e Carola, che vogliamo sottolineare sempre corretti ed educati . Solo una piccola minoranza di utenti sostenitori dei Caroligi hanno iniziato ad attaccarsi tra di loro, creando anche un vero e proprio caso sui cartelloni alla sesta puntata del serale di Amici 21 di cui vi abbiamo già parlato. Carola a Verissimo da Silvia Toffanin nella puntata di sabato 23 aprile ha emozionato davvero tutti con la sua intervista dalla sua infanzia fino al sentimento che prova per Luigi.

Leggi anche: Amici 21 serale sesta puntata: censurati cartelloni per Carola e Luigi, il gesto

Carola a Verissimo la verità su Luigi

Carola Puddu a Silvia Toffanin ha iniziato a raccontare come è nata la sua passione per la danza fin dall’infanzia. A nove anni di età era l’unica italiana ad essere ammessa all’Accademia dell’Opera di Parigi. La ballerina sarda allieva di Amici 21, avendo in curriculum già una grande tecnica, è cresciuta tanto con la maestra Celentano anche a livello interpretativo.

Dopo l’eliminazione alla quinta puntata del serale di Amici 21 per la Puddu è arrivata l’occasione di far parte della compagnia del balletto di Roma per interpretare Giulietta. “È stato un po’ strano tornare alla realtà. Mamma e papà sono molti contenti del mio percorso” ha esordito Carola Puddu nella sua intervista a Verissimo di sabato 23 aprile.

A Silvia Toffanin ha raccontato che a 4 anni ha iniziato ad avvicinarsi alla danza e anche sua zia è stata fondamentale nel suo percorso. Certo, ci sono stati dei momenti in cui le è mancata tantissimo la sua famiglia, a non farla soffrire di nostalgia c’erano i suoi impegni dallo studio del francese ai corsi. Ha praticamente trascorso una seconda vita a Parigi dai 9 ai 18 anni.

La ballerina sarda a Verissimo ha anche ricordato la sofferenza vissuta per l’infortunio al polpaccio e di come ha superato quei momenti difficili. Dal punto di vista umano ha imparato tanto ad Amici 21.

Finalmente Carola a Silvia Toffanin ha parlato di Luigi e del loro rapporto. Ha detto che le mancano le compagne di stanza e i colleghi di squadra di Zerbi Cele, ovvero Luca, Michele e Strangis. Di seguito le dichiarazioni integrali di Carola a Verissimo su Luigi con le domande della conduttrice:

Come definire il vostro legame? Non saprei dirti perché non saprei definire a parole cosa ci lega tanto. Più di un’amicizia? È un legame speciale, profondo. È il primo con cui ho parlato e mi aiuta ad essere me stessa perché lui è l’opposto di me, mi fa stare tranquilla. Mi mette serenità e spensieratezza.

Sicura di non essere innamorata? (Si commuove ndr). Un amore non deve per forza essere una storiella romantica tutta rosa e fiori. L’amore vero è quello incondizionato. Anche quando mi ha detto che non prova nulla per me non abbiamo mai smesso di volerci bene. È un’infatuazione mentale, non avendolo vissuto non posso dire se è l’amore della mia vita.

Ho detto in passato che non è il mio tipo, mi attrae di lui il suo carattere. Spero di rivederlo, di andare ai suoi concerti e che lui venga ai miei spettacoli. Non so se qualcosa succederà, voglio solo stargli vicino e che mi voglia bene. Mi manca tanto. Già all’Unione Sarda, a domanda diretta su Strangis, aveva detto che esistono diverse forme d’amore, come quello non corrisposto o un grande affetto. Al cantante di Tienimi Stanotte ha ribadito che vuole tanto bene.