David di Donatello perché il premio si chiama così

- Advertisement -

Il David di Donatello è uno dei premi più importanti del cinema a livello internazionale. Sapete perché si chiama così? Ecco un po’ di curiosità.

È una lunga storia quella del David di Donatello, premio cinematografico italiano tra i più importanti a livello globale. Di seguito vi riportiamo un po’ di dettagli che potreste non conoscere su quest’ambita statuetta e l’evento che ne vede l’assegnazione. Perché è stato scelto proprio il David e dunque perché si chiama così questo premio?

LEGGI ANCHE – David di Donatello chi ha vinto più premi nella storia

Premio David di Donatello perché si chiama così

Ripercorriamo un po’ la storia del premio cinematografico David di Donatello. Dobbiamo tornare indietro fino agli anni ’50, quando venne fondato l’Open Gate Club di Roma. La Seconda Guerra Mondiale non era affatto così lontana, così si pensò di omaggiare la fine dei tempi bui con un simbolo ben preciso, ovvero una porta che si apriva.

Nel 1953 prende forma il Comitato per l’Arte e la Cultura. Ciò avveniva presso l’Open Gate, appunto. Un anno dopo si aggiunse il Circolo Internazionale del Cinema, che divenne poi Club Internazionale del Cinema nel 1955. Furono proprio questi due circoli, sotto la guida di Italo Gemini, a dare vita ai David di Donatello. L’idea era quella di seguire l’esempio dell’Academy statunitense, ovvero degli Oscar, premiando produzioni cinematografiche italiane e straniere.

La prima cerimonia di premiazione avvenne nel 1956 presso il Cinema Fiamma di Roma. In seguito le location sono cambiate, tra Toscana, Lazio e non solo. Si decise di optare per una celebre opera artistica italiana. Le opzioni erano svariate, considerando la storia del nostro Paese, e alla fine la riproduzione in oro di Bulgari fu proprio del David di Donatello. Il nome della premiazione stessa non poteva dunque che essere questo. Con il passare del tempo venne creato l’Ente David di Donatello e nel 1963 il tutto si rese autonomo dall’Open Gate da cui tutto era partito.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI