Skip to main content

Chi è il fidanzato di Selena Gomez? La cantante e attrice ha ritrovato l’amore dopo tanti anni sofferti?

I fan di Selena Gomez sono molto protettivi nei suoi fronti. Nel corso degli anni ha dovuto affrontare molti drammi, dalle rotture in pubblica piazza, soprattutto con Justin Bieber, alla malattia. Il lupus l’ha costretta a subire un intervento chirurgico, e tutto ciò ha messo in bilico la sua salute mentale. Oggi tutto fa parte del passato e lei è quasi felice d’aver vissuto tutto ciò, perché le ha dato la chance di guardarsi dentro e crescere. Oggi è una donna molto più forte e consapevole. È però anche innamorata?

Selena Gomez fidanzato

I siti americani sono alla costante ricerca di news di gossip sul suo conto. Selena Gomez ha un fidanzato? Sembrerebbe di sì e il suo nome è Nat Wolff. Si tratta di un attore e musicista, più giovane di lei di due anni. Ha ottenuto il suo primo successo su Nickelodeon, ovvero la celebre rete per ragazzi. Da allora ha recitato in poche altre serie e in svariati film, da Capodanno a New York a Colpa delle stelle, da Lo stagista inaspettato a Death Note, fino a The Kill Team, Nessuno di speciale e Body Cam. Per quanto riguarda la sua discografia, ha pubblicando cinque album dal 2007 al 2013.

Selena Gomez e Nat Wolff sono stati avvistati più volte in atteggiamenti intimi. Ad oggi però non vi sono conferme ufficiali da parte di nessuno dei due. Lei ha infatti deciso di tenere la propria vita privata ben lontana dai social, dopo il dramma con Justin Bieber. La neo coppia ha già lavorato insieme nel 2014 sul set di Comportamenti molto… cattivi! In quel caso lui interpretava Rick, innamorato della ragazza più bella della scuola, che era proprio Selena.

La storia tra loro non è così datata, visto che al tempo lei era impegnata con Justin Bieber. A distanza di otto anni si sarebbero ritrovato a una serata con svariati amici. In quell’occasione si sarebbero guardati per la prima volta con occhi diversi. È da allora che si frequentano con una certa assiduità, al punto da spingere i giornali a parlare del nuovo fidanzato di Selena Gomez. Anelli pronti? Decisamente molto presto per parlarne e, considerando il nuovo atteggiamento social della cantante e attrice, potremmo scoprirlo anche a cose fatte.

Selena Gomez e Justin Bieber perché si sono lasciati

Come detto, Selena Gomez ha un nuovo atteggiamento sui social. Ha scelto di condividere con pubblico e soprattutto new media quanto meno possibile sulla sua vita privata. Il suo passato le ha insegnato tante cose, tra le quali questa. Il trauma alla base di tutto ciò è dato dalla storia con Justin Bieber.

La loro rottura è stata brutale e vissuta di fatto su social e giornali. Dettagli intimi sono saltati fuori, compresi alcuni messaggi che hanno gettato una luce nuova sul cantante. Per molto tempo i fan sono stati ossessionati dai due, al punto da sperare tornassero insieme e provare tristezza all’annuncio del matrimonio di lui con Hailey Baldwin.

La loro era però una relazione tossica e l’ultima cosa che andrebbe augurata all’attrice di Only Murders in the Building è tornare insieme al suo ex. Volendo essere chiari, però, perché Selena Gomez e Justin Bieber si sono lasciati? Lei ha oggi 30 anni e ha iniziato a frequentare il cantante canadese nel 2010, quando era 18enne. Entrambi giovanissimi, sono stati l’uno al fianco dell’altra fino al 2018 ma con molti tira e molla. Cresciuti insieme sotto i riflettori, che di fatto li hanno cambiati. Lui in particolare si è lasciato ammaliare dalla fama e, stando ai messaggi divenuti virali, avrebbe iniziato a fare un uso eccessivo di sostanze stupefacenti. Sempre più distante dalla sua fidanzata, convinto che i soldi fossero tutto e che lui fosse divenuto intoccabile, l’ha di fatto costretta a tutelarsi. È stata Selena Gomez a lasciare Justin Bieber, dicendogli di andare in rehab. Non riusciva più a riconoscerlo. La risposta di lui? Un Vaf*****lo e un bel po’ di accuse personali. La risposta tipica di chi non ammette d’avere un problema.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21