The Sandman finale spiegato della serie TV Netflix

Luca Incoronato
05/08/2022

The Sandman finale spiegato della serie TV Netflix

Come finisce The Sandman su Netflix? La serie TV che adatta il fumetto di Neil Gaiman è in streaming dal 5 agosto.

Se avete già finito The Sandman su Netflix o non sapete resistere e morite dalla voglia di sapere come finisce, ecco il finale spiegato della serie in streaming che adatta il fumetto di Neil Gaiman. Spoiler Alert.

The Sandman finale spiegato

Sono tante le domande cui i fan vogliono risposta al termine della prima stagione. Come finisce The Sandman su Netflix? Andiamo per gradi. Morfeo ha distrutto il Corinzio ed è pronto a fare ciò che deve: uccidere Rose. Lei ha accettato l’inevitabilità degli eventi ma poco prima di morire ecco apparire Lucienne e la bisnonna della giovane, Unity. Quest’ultima era destinata a essere il vortice del sogno, non Rose. È stata però addormentata per circa 80 anni, mentre Sogno era prigioniero. Mentre era in coma ha avuto una figlia, il che ha portato avanti la dinastia e con essa il potere. Questa magica anomalia è stata trasferita a Rose, che viene così salvata da un sacrificio inaspettato.. Lei può così trasferire il tutto nell’antenata, che pone fine alla sua vita per salvarla, insieme col resto del mondo.

Rose può così vivere la propria esistenza normalmente, a Londra, dove diviene una scrittrice di successo, proprio come aveva sempre sperato. Nel frattempo Morfeo ricrea il suo regno, generando tanto sogni quanto incubi, così da riottenere un equilibrio. Sogno va poi da Desiderio, intimandolo di non interferire mai più nel suo operato, altrimenti ci saranno conseguenze. Dall’intrappolare Morfeo al passaggio del potere del Vortice. Nulla è andato come voleva ma in futuro potrebbe tornare a tramare qualcosa.

Tutto sembra essere andato per il meglio, nonostante i mille drammi. Morfeo è pronto a tornare al proprio lavoro, finalmente. Negli ultimi istanti dell’episodio finale, però, ci ritroviamo all’Inferno da un Lucifero un po’ bistrattato in questo primo ciclo. Potrebbe però avere molta importanza nella seconda stagione. Un personaggio di nome Azazel si propone per invadere il Regno dei Sogni, così da farla pagare a Morfeo dopo lo scontro avvenuto per l’elmo. Gwendoline Christie svela d’avere un piano per ottenere la propria vendetta. Qualcosa che metterà Sogno in ginocchio. Un annuncio che esalta tutti i demoni, che incitano la propria sovrana intonando il suo nome.