Vacanza omicida trama e come finisce il film su TV8

Luca Incoronato
13/09/2022

Vacanza omicida trama e come finisce il film su TV8

Ancora una volta un thriller Lifetime trasmesso su TV8. Il titolo è Vacanza omicida ed è del 2018, con Alexa Havins e Jacob Young.

Un viaggio da sogno trasformata in un incubo. Questo il tema di fondo del film. Qualcosa che abbiamo già visto in Accuse e bugie, ad esempio. Il titolo stavolta è Vacanza omicida, esatta traduzione di quello originale, Killer Vacation. La pellicola è però anche nota come Deadly Desert Vacation. I protagonisti sono Jake e Lindsey. Lui è un funzionario in un’azienda molto importante, capo di lei e più maturo. Hanno una relazione segreta, che preferiscono resti tale per il momento, così da evitare voci di corridoio. Quando però scoprono che lei è incinta di quattro mesi, decidono di mettere tutto in pausa e partire. Un viaggio in un resort di lusso nel bel mezzo di un deserto. In questo luogo straordinario però li attende un’amara sorpresa. Trovano lì Gwen, la futura ex moglie di Jake. In breve la vacanza si tramuta in una lotta per la sopravvivenza. È chiaro come qualcuno intenda non far più tornare Lindsey a casa.

Vacanza omicida come finisce

Lindsey è pronta alla fuga ma sente Gwen alla porta ed è furiosa. È pronta a raccontarle tutto e la sua furia è rivolta nei confronti di Jake, non suoi. Vuole in realtà salvarla. Ammette d’aver assoldato Neil dopo anni di tradimenti da parte del suo ex, ma soprattutto le mostra le foto della ragazza morta in albergo. Era una di quelle impegnate in una relazione clandestina con Jake. Lui è pericoloso. Sembra proprio sia lui a volerla far fuori. Intenzionato a non farla più tornare a casa sana e salva da quel deserto.

Lindsey chiama Andrea e le chiede di hackerare il computer di Jake. Trova messaggi da Shayla, la donna morta. Le parole usate sono in pratica le stesse adoperate per lei. Nella sua cronologia, inoltre, trova una ricerca preoccupante: percorsi di hiking pericolosi nel deserto. È pronta alla fuga ma lui la agguanta poco prima che possa entrare in ascensore. La minaccia con un coltello ma Kirk vede tutto e chiama la sicurezza. Corre per le scale, nel tentativo di salvarla ma i due si scontrano e finiscono sul balcone. L’uomo è pronto a spingerla di sotto ma lei fa un passo di lato all’ultimo secondo e lo lascia precipitare. Il film si conclude durante il baby shower di Lindsey. Andrea è lì e informa gli spettatori su cos’è accaduto, ovvero la donna ha ottenuto un’importante promozione, che le consentirà di provvedere al piccolo e a se stessa.