Tale e Quale Show Torneo perché Cirilli Paolantoni in giuria

Luca Incoronato
18/11/2022

Tale e Quale Show Torneo perché Cirilli Paolantoni in giuria

Puntata speciale con Tale e Quale Show torneo dei Campioni, in onda venerdì 18 novembre dopo la fine dell’edizione 2022. Svelato il quarto giudice.

Nell’ultima puntata di Tale e Quale Show 2022, che ha incoronato Antonino come vincitore assoluto, Carlo Conti ha svelato i nomi dei tre uomini e tre donne che sarebbero tornati nel torneo dei Campioni. Si è però lasciato sfuggire anche un’anticipazione molto succosa, in seguito confermata, ovvero il ritorno di altri due protagonisti, molto amati dal pubblico nel percorso svolto nelle numerose puntate. In quest’occasione, però, passano dall’altra parte della barricata, sedendosi dietro al bancone dei giudici con Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Cristiano Malgioglio. Si tratta di Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli. I due si sono impegnati molto nell’edizione da poco conclusa, beccandosi applausi e critiche, ma soprattutto regalando sorrisi. L’imitazione indimenticabile resta quella di Blanco e Mahmood in versione Sanremo, che ha acceso le luci su questa coppia comica dal meme facile. Non è stato svelato il modo in cui si presenteranno in studio, ma è facile pensare avverrà in costume. Chi sa chi imiteranno. Difficile restare seri, anche se proveranno a dare giudizi “professionali” sui concorrenti in gara, rappresentando in coppia il quarto giudice votante. Ecco tutti gli imitatori del torneo dei Campioni. Dall’ultima edizione ecco Antonino, Andrea Dianetti, Gilles Rocca, Rosalinda Cannavò, Valentina Persia ed Elena Ballerini. Da quella precedente, invece, i Gemelli di Guidonia, Francesca Alotta, Dennis Fantina (prende il posto di Ciro Priello, indisponibile), Deborah Johnson, Stefania Orlando e Pierpaolo Pretelli.

Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli: tutte le imitazioni

Un’edizione di Tale e Quale Show 2022 tutta da ridere, soprattutto grazie alla verve comica di Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli. I due non hanno mai avuto paura di mettersi in gioco, fin dalla prima puntata, quando sono giunti in pista imitando Mahmood e Blando, cantando Brividi, brano vincitore di Sanremo. Nella seconda puntata Paolantoni è divenuto Ru Paul, affiancato da un improbabile Elton John. I due hanno quindi cantato la hit Don’t Go Breaking My Heart. Il loro risultato migliore, in termini di punteggio, è giunto nella terza puntata, quando hanno omaggiato Stanlio e Ollio, cantando Guardo gli asini che volano nel ciel. Un inaspettato primo posto nella classifica parziale, conquistando 64 punti al pari di Valentina Persia. Nella quarta puntata un nuovo ruolo femminile, stavolta per Cirilli, tramutatosi in Elettra Lamborghini, almeno nelle intenzioni. Al suo fianco il “sosia” di Rocco Hunt. Nella quinta puntata, invece, omaggio ai tre grandi tenori Pavarotti, Carreras e Domingo, con quest’ultimo interpretato per l’occasione da Biagio Izzo, tornato per una sera a far parte del programma. Sesta puntata che omaggia la storia della musica italiana, con il duetto Amede Minghi e Mietta, cantando Vattene amore. Per l’ultima puntata si sono poi trasformati nelle sorelle Goggi, Loretta e Daniela, con quest’ultima presente in studio per apprezzare il tutto dal vivo. Nella classifica definitiva, una piacevole sorpresa per loro. Dopo tanti sforzi hanno festeggiato il non essere arrivati ultimi. Con 223 punti sono giunti al penultimo posto, battendo Valeria Marini di due lunghezze appena.