Paola pubblico Uomini e Donne chi era: causa morte

Paola pubblico Uomini e Donne chi era: causa morte

Lutto a Uomini e Donne è venuta a mancare poche ore fa Paola D’Andrea: chi era il volto storico del pubblico parlante del programma di Maria De Filippi.

Chi è morto di Uomini e Donne è Paola D’Andrea storico volto del pubblico di Maria De Filippi a causa di una malattia di cui parleremo in seguito. Per chi non lo sapesse un tempo il pubblico era suddiviso in due categorie: da una parte vi è quello incuriosito dal programma, appassionato dalle storie, e lì presente per fare un po’ da sfondo, come in qualsiasi programma televisivo, o quasi. Dall’altra parte, invece, vi è il cosiddetto pubblico parlante, ovvero quella fetta che può interagire con i protagonisti, siano questi corteggiatori, tronisti oppure opinionisti. A Uomini e Donne faceva parte di questa categoria Paola D’Andrea, morta poche ore fa prematuramente, oggi mercoledì 7 dicembre.

La bionda opinionista del pubblico, spesso armata di microfono si era mostrata sempre per nulla intimorita nel dire la sua, criticando aspramente i protagonisti di turno. La morte di Paola D’Andrea è stata resa nota da Rosy Chiarelli che, come lei, ha fatto parte dello show di Maria De Filippi in maniera fissa. Ancora un doloroso lutto per i fan di Uomini e Donne, che pochi mesi fa hanno salutato per sempre l’amato Manuel Vallicella. Una storia drammatica, la sua, dal momento che a soli 35 anni ha deciso di togliersi la vita.

Paola D’Andrea del pubblico parlante di Uomini e Donne era di origini laziali, nata a Roma nel 1952 è morta a 70 anni. Accanto agli studi classici fin da giovane ha sempre mostrato un carattere forte e un’ottima proprietà di linguaggio. È stata nel dating show condotto da Maria De Filippi per ben 16 anni e ha lasciato il programma esattamente 10 anni fa per motivi personali. Tra le storiche liti di Paola D’Andrea del pubblico di Uomini e Donne come dimenticare quelle con Tina Cipollari quando l’attuale opinionista era Tronista, e quelle con Paola Frizziero e Christian Galella. Arrivata a Uomini e Donne perché fan del programma e dopo aver contattato l’entourage grazie ad una partecipazione tra il pubblico del Maurizio Costanzo Show, Paola del pubblico parte è diventata celebre anche perché scelta da un tronista, Roberto Mantoni. Qualche anno dopo il suo ingresso infatti Paola venne scelta durante una puntata di Uomini e Donne mentre come sempre svolgeva il suo ruolo di pubblico parlante. Un colpo di scena che però non ebbe un lieto fine, i due infatti uscirono dal programma ma la loro storia d’amore durò poche settimane. Dopo il suo addio a Uomini e Donne, Paola D’Andrea ritornò alla ribalta per la sua candidatura accanto ad Alfio Marchini in una lista civica nella ultime elezioni comunali a Roma. La scelta venne criticata sui social e attirò numerose polemiche.

Paola pubblico Uomini e Donne causa morte

La causa della morte di Paola del pubblico parlante di Uomini e Donne è una brutta malattia così come scritto dall’amica Rosy Chiarelli che hanno annunciato la sua scomparsa. Si deduce sia un tumore ad aver causato la morte di Paola ma non si conoscono ulteriori dettagli. Gli spettatori del dating show pomeridiano hanno ascoltato i commenti di Paola D’Andrea per anni, assistendo anche a qualche duro confronto in studio. La sua amica d’avventure in trasmissione ha condiviso una fotografia che le ritrae insieme, l’una di fianco all’altra. Immediate le reazioni dei follower al post: “Ciao amica mia, ti voglio bene“. A chi le chiedeva cosa le fosse successo, Rosy Chiarelli si è limitata a rispondere parlando di un “brutto male“.  Tutti gli appassionati di Uomini e Donne stanno lasciando messaggi commoventi per lei sul web, tra profili privati e pagine fan.

Molti di loro portano un suo ricordo nel cuore, considerando le tante scene di cui è stata protagonista. Un po’ più spiazzati gli ultimi arrivati, dal momento che Paola faceva parte della generazione precedente di membri del pubblico. Aveva infatti deciso di lasciare il proprio posto in TV ormai 10 anni fa, nel 2012, circa. Per il momento non vi è stato ancora nessun commento ufficiale da parte dei canali di Uomini e Donne, così come da Maria De Filippi. Ci si attende, però, un messaggio di cordoglio da tutti i volti più noti e in vista del programma, come Tina Cipollari e Gianni Sperti. Staremo a vedere, inoltre, se nelle prossime registrazioni che andranno in onda vi sarà un momento del tutto dedicato a un’amica cara prematuramente scomparsa come Paola D’Andrea.