Robertino chi è e perché è famoso

Danilo Budite
30/12/2022

Robertino chi è e perché è famoso

Robertino chi è il cantante e perché è famoso: il racconto della sua carriera e della sua vita

Roberto Loreti, in arte Robertino, è un famoso cantante con alle spalle più di 60 anni di carriera. Nato a Roma il 22 ottobre del 1946, Robertino è cresciuto in una famiglia numerosa e ha dovuto, quindi, iniziare a lavorare sin da subito, fino a che non si è avvicinato al mondo dello spettacolo, grazie sia alla musica che al cinema. Negli anni ’50 prende parte ad alcuni film, ma la svolta della sua carriera arriva negli anni ’60, quando nemmeno diciottenne inizia a farsi notare grazie alla sua voce. La pubblicazione del primo 45 giri risale al 1958, poi con l’arrivo dei ruggenti anni ’60 iniziano a susseguirsi in maniera sistematica le pubblicazioni di 45 e 33 giri, che però inizialmente riguardano solo gli Stati Uniti o l’Unione Sovietica. La notorietà di Robertino infatti esplode prima all’estero, col mondo che si accorge di lui grazie all’intuizione di un regista televisivo danese, che lo ascolta a Roma e lo porta in Nord Europa. Da lì il successo in URSS e negli States, fino all’affermazione anche in Italia, quando a 17 anni Robertino prende parte al Festival di Sanremo e raggiunge la finale col brano Un bacio piccolissimo.

Per tutti gli anni ’60 Robertino continua la sua ascesa, tornando a Sanremo nel 1965 e nel 1969, mentre a partire dal decennio successivo si allontana dalle scene italiane, concentrandosi su spettacoli nel resto del mondo. Il cantante di Era la donna mia ottiene in questi anni un successo strepitoso in tutto il nord dell’Europa, dai paesi scandinavi che per primi lo hanno accolto fino a tutte le repubbliche che al tempo formavano l’Unione Sovietica. Qui Robertino riprende anche la carriera da attore, apparendo in diversi film in lingua tedesca. Dopo il crollo dell’Unione Sovietica, Robertino è rimasto un cantante popolarissimo in URSS, continuando a incidere dischi destinati a quel mercato. Negli anni 2000 la sua voce è riuscita a spingersi ancora più ad est, conquistando i mercati asiatici come quello della Corea del Sud. Oggi, Robertino ha 76 anni e alle spalle una carriera lunga ormai più di 60 anni che annovera un numero altissimo di pubblicazioni.

Robertino moglie e figli

Come si evince dalla sua carriera, Robertino è stato uno dei più grandi rappresentanti della musica italiana nel mondo, un successo che lo ha portato un po’ a trascurare il suo paese d’origine. Il cantante, però, non ha mai perso di vista l’Italia e di recente è tornato protagonista con un’intervista a Oggi è un altro giorno, dove ha svelato alcuni dettagli della sua vita privata. Nonostante i dettagli non siano moltissimi, dalle indiscrezioni che circolano sul web pare che il cantante romano sia stato sposato due volte: nella prima occasione si è sposato da giovane con un’attrice con cui ha avuto due figli, poi dopo vent’anni ha divorziato e ha ritrovato l’amore con un’altra donna, da cui ha avuto un altro figlio.

Robertino dovrebbe avere avuto anche dei nipoti dalla sua prima figlia, ma pare che non abbia rapporti con lei e con loro. Per ciò che riguarda l’attività musicale, Robertino ha raccontato di non cantare ormai da anni e di essersi progressivamente allontanato anche dalle scene internazionali. Sempre nella sopracitata intervista a Oggi è un altro giorno con Serena Bortone, Robertino ha anche raccontato di avere avuto problemi di salute, con un ictus che gli ha anche causato gravi danni a un ginocchio, e soprattutto di aver vissuto la tragedia di aver perso un figlio che aveva 46 anni per una malattia lunga.