Davide Donadei padre chi è: la storia del pregiudicato

Luca Incoronato
16/01/2023

Davide Donadei padre chi è: la storia del pregiudicato

Chi è il padre di Davide Donadei: problemi con la giustizia. Cosa ha fatto il papà e dov’è ora: chi sono madre e fratello

Il padre di Davide Donadei è una figura che accompagna da sempre l’ex tronista di Uomini e Donne, ma non in maniera classica, come un normale genitore. Si tratta infatti di un’ombra che non lo lascia libero, arrivando a precludergli alcune strade, dal momento che quel cognome che porta pesa come un macigno, soprattutto nella sua terra d’origine. È cresciuto in Puglia, dove tutti conoscevano il passato dell’uomo, lanciando automatici sospetti sull’intera famiglia. Molti genitori non volevano che le loro figlie uscissero con l’attuale concorrente del Grande Fratello Vip, temendo il peggio.

Davide ha così lottato duramente per mostrare chi fosse in realtà, lavorando fin da quando ha 13 anni, aiutando la propria famiglia e dimostrando la propria onestà. Ma chi è il padre di Davide Donadei e cosa ha fatto. L’ex tronista di Uomini e Donne è solito dire come abbia avuto problemi con la giustizia, ma questa è una formula un po’ generica. Il papà di Davide Donadei è un pregiudicato, oggi pentito e collaboratore di giustizia, coinvolto in un blitz antimafia del 2011: “Sono un bravo ragazzo, che ha sempre lavorato. La gente però parla”. Queste parte della sua presentazione nel programma di Maria De Filippi. In molti sono a caccia di informazioni, chiedendosi se il papà dell’ex tronista sia morto, ma la realtà è che è ancora in vita.

Davide Donadei famiglia

Per Davide Donadei la famiglia è molto importante. La figura del padre per Donadei è una ferita profonda nel cuore dell’ex tronista, che ha visto i genitori separarsi quando era soltanto un bambino, dopo 12 anni di matrimonio. Il concorrente del GF Vip è cresciuto con suo fratello e sua mamma, con quest’ultima che ha ricoperto entrambi i ruoli, lavorando per riuscire a mantenere l’intera famiglia, riuscendo a superare un periodo tremendo. Il vippone ha raccontato alcuni episodi che lo hanno segnato in giovinezza, come il fatto d’essere sempre stato da solo quando giocava a calcio con la sua squadra. Durante le trasferte sua mamma doveva restare a casa e occuparsi di suo fratello e suo padre era ovviamente assente. Davide Donadei vuole una famiglia tutta sua, magari avendo due figli, anche se non sa come sarebbe come padre, non avendo mai avuto questa figura nella sua vita.

La mamma di Davide Donadei si chiama Anna Rita, che ha sempre parlato del suo secondogenito come un ragazzo stupendo, che non le ha mai dato problemi. Lui è il piccolo di casa, secondo dopo Danilo, suo fratello. Nel 2020 aveva raccontato la propria storia, spiegando come non fosse stato affatto facile crescere una famiglia da sola, aiutata però dalle sue sorelle e dai nipoti: “Oggi raccolgo i frutti di tutti i sacrifici passati”. Il legame tra madre e figlio è fortissimo ed è dimostrato dal messaggio d’auguri che lei gli ha inviato a Natale all’interno della casa del Gf Vip, che lo ha fatto scoppiare in lacrime. Già nel suo percorso a Uomini e Donne l’ex tronista si era aperto parlando del suo passato e soprattutto del rapporto con la sua adorata mamma Anna Rita che si è spaccata la schiena per la sua famiglia. Ma è durante la linea della vita al Grande Fratello Vip che Davide ha rivelato tutta la sua sensibilità e il dolore vissuto per un’infanzia particolare che lo ha reso l’uomo forte e di valori che è oggi.

Copyright Image: ABContents