The Voice Senior 2023 come partecipare

Luca Incoronato
03/02/2023

The Voice Senior 2023 come partecipare

Come partecipare a The Voice Senior 2023 come concorrente e come pubblico: come funziona il progamma di Antonella Clerici

Con un come partecipare in modo facile The Voice Senior anche nel 2023 offre la possibilità a tutti i cantanti over, che hanno quindi superato una certa età, di mettersi alla prova e tentare di realizzare il proprio sogno nel cassetto. Molti, però, non sanno cosa fare per ritrovarsi dinanzi a quelle quattro poltrone, che ospitano Gigi D’Alessio, Clementino, Loredana Berté e i due dei Ricchi e Poveri. Vi spieghiamo come partecipare a The Voice Senior, indicando tutti i passi da seguire, nel dettaglio. La prima cosa da sapere è che ci sono dei requisiti da rispettare per partecipare alle audizioni del programma condotto da Antonella Clerici. Si richiede d’essere dei cantanti, amatoriali o professionisti, da soli o in gruppo, fino però a un massimo di tre persone sul palco. Occorre aver compiuto 59 anni entro il 26 novembre e, attualmente, non avere alcuna forma di contatto in essere con case discografiche in veste d’artista (ciò vuol dire che lavorare in ufficio per una di esse non comporta l’esclusione).

In caso di soggetti stranieri, si deve poter mostrare un permesso di soggiorno non scaduto e un regolare permesso di lavoro in Italia, al tempo stesso non avere carichi pendenti. Avendo la certezza di rispettare tali requisiti, occorre chiamare il numero 02/39198600, indicando nome e cognome, numero di telefono e nome del programma al quale si è interessati. Il secondo step prevede l’invio di materiale audio originale all’indirizzo mail ufficiocasting@fremantle.com, allegando una traccia audio o una video, a scelta. Un’eventuale telefonata dall’ufficio casting spiegherà i dettagli dell’eventuale audizione, alla quale dover rispondere alle domande del caso e sottoscrivere la liberatoria per la cessione dei diritti. Sottoporsi all’audizione, ovviamente, non vuol dire avere accesso al programma. Sarà Fremantle, casa di produzione televisiva, a selezionare i 45 cantanti per The Voice Senior, così da spedirli alle Blind Audition.

The Voice Senior 2023 come funziona

Prima di capire come funziona ricordiamo che si può partecipare a The Voice Senior anche come pubblico, spedendo una mail all’indirizzo pubblico@fremantlemedia.it, indicando nome del programma e nome e cognome. Occorrerà attendere la risposta da parte dello staff, che offriranno le necessarie informazioni sulla partecipazione al talent, le cui puntate si registrano presso il Centro produzione Rai di Milano, che si trova in via Mecenate. Il format di The Voice Senior non cambia, con quattro coach appartenenti al mondo della musica italiana, ovvero Gigi D’Alessio, Clementino, Loredana Berté e i due dei Ricchi e Poveri, Angela Brambati e Angelo Sotgiu, che hanno preso il posto di Al Bano e Orietta Berti.

Il talent musicale ha inizio con le Blind Audition, che prevedono l’esibizione dei concorrenti, soltanto ascoltati dai giudici e mai visti in volto. Quelli scelti dovranno poi selezionare il coach preferito, a patto che se ne sia girato più d’uno. La seconda fase si chiama Knockout, che porta nel vivo della gara, con i vari concorrenti posti l’uno contro l’altro, fino a guadagnarsi un posto in finale, che potrebbe spianare un’inaspettata strada verso una carriera musicale in tarda età, con contatti discografici e tanta visibilità.

Copyright Image: ABContents