Il Commissario Ricciardi sposa Enrica: la drammatica verità

Luca Incoronato
13/03/2023

Il Commissario Ricciardi sposa Enrica: la drammatica verità

Il matrimonio tra il Commissario Ricciardi ed Enrica: il personaggio di Lino Guanciale diventerà finalmente padre

Se Il Commissario Ricciardi e Enrica, il suo grande amore, riusciranno ad avere un lieto fine oppure saranno sempre vittime degli eventi avversi è una degli enigmi che più appassionano i fan della serie tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni. Sappiamo che il protagonista dell’amata fiction Rai, interpretato da Lino Guanciale, è solito costruire un muro intorno a sé, facendo avvicinare pochissime persone. Tutto a causa della maledizione che ha ricevuto da sua madre, che gli consente di parlare con le vittime di morti violente. Può infatti ascoltare le loro ultime parole, pronunciate o soltanto pensate, che spesso lo conducono su sentieri d’indagine errati. Questa capacità è per lui una condanna, temendo che la gente della Napoli degli anni ’30 possa convincersi che in realtà parli con il diavolo, allontanandolo. Non potrebbe sopportare l’idea che ciò accada con la sua amata ma, scandagliando i romanzi di Maurizio De Giovanni, che ha creato la celebre serie letteraria, sappiamo che il Commissario Ricciardi ed Enrica si sposeranno. Nel 2018, quando è giunto in libreria Il purgatorio dell’angelo, abbiamo visto il personaggio in grande difficoltà, dovendo trovare il coraggio di confessare alla sua Enrica di non voler avere figli. Teme infatti di passare la maledizione anche a loro, come avvenuto tra lui e sua madre. La splendida notizia poi giunge ne Il pianto dell’alba, dove vediamo i due sposati già da un anno e in attesa di una bambina, Marta. L’immensa gioia, però, è seguita da una profonda tristezza a causa della morte di Enrica.

Il Commissario Ricciardi Enrica muore

I romanzi di Maurizio De Giovanni forniscono ovviamente tutte le anticipazioni sul Commissario Ricciardi, rappresentando la fonte unica della fiction Rai con Lino Guanciale. L’autore ha in passato commentato la morte di Enrica, moglie del protagonista, svelando la sua nuova vita in Caminito, uscito nel 2022, presentando una trama ambientata cinque anni dopo il drammatico decesso, che ha rappresentato un vero e proprio colpo al cuore per i fan della serie. Lo scrittore ha spiegato d’aver sofferto molto, essendo stato il primo ovviamente a doversi distaccare da uno dei suoi personaggi. Era pazzo di Enrica, ha detto, così come di Tata Rosa, ma certe storie hanno una soluzione e il pubblico deve imparare ad accettarlo. La vita non è fatta di soli lieti fine, quelle sono fiabe. Maurizio De Giovanni si è paragonato a un matematico, in quanto scrittore, nel senso che le sue storie seguono un determinato percorso e alcuni finali sono obbligatori. Sappiamo quindi a cosa sarà destinato l’amore tra Ricciardi ed Enrica, con il commissario che continuerà a parlare con la moglie defunta, scrivendole delle lettere colme d’amore, nelle quali le racconta della loro figlioletta e della vita di tutti i giorni, come se fosse soltanto lontana per un viaggio e destinata a tornare. Un grave spoiler per i fan della fiction, destinati a soffrire per questo colpo di scena, che probabilmente verrà rispettato dagli sceneggiatori della fiction, inserendolo magari ne Il Commissario Ricciardi 3.

Copyright Image: ABContents