Luca Chiaravalli chi è il direttore d’orchestra a Sanremo

Danilo Budite
04/04/2023

Luca Chiaravalli chi è il direttore d’orchestra a Sanremo

Chi è Luca Chiaravalli direttore d’orchestra di Dalla Strada al Palco, a Sanremo con Nek e Francesco Gabbani nel 2017 con Occidentalis Karma

Luca Chiaravalli è un noto direttore d’orchestra e produttore. Dalla strada al Palco e soprattutto il Festival di Sanremo è solito regalarci grandi protagonisti anche tra i musicisti, ormai sempre più importanti accanto ai big in gara. Il mastro è da anni protagonista all’Ariston con anche due vittorie all’attivo. Chiaravalli è nato il 2 maggio, ha 51 anni di età ed è originario di Gallarate, Varese. Un grandissimo protagonista della musica italiana, con alle spalle tantissime certificazioni grazie al suo lavoro da compositore, produttore e arrangiatore al fianco di tantissimi artisti. La sua collaborazione più famosa è probabilmente quella con Nek, con cui condivide anche l’avventura nel talent show Dalla strada al palco. Insieme al cantante di Fatti avanti amore, il maestro ha firmato tutti i brani dell’album Prima di parlare e buona parte di Unici e ha arrangiato la fortunatissima cover di Se telefonando, una delle più riuscite della storia recente del Festival. A proposito di Sanremo, all’Ariston il direttore d’orchestra ha accompagnato moltissimi artisti in gara, ma sicuramente le esperienze più notevoli sono state quelle insieme agli Stadio nel 2016 e a Francesco Gabbani un anno dopo: in entrambi i casi, infatti, Francesco Chiaravalli ha vinto il Festival prima con il brano Un giorno mi dirai e poi con Occidentali’s karma.

Tra le altre collaborazioni celebri di Luca Chiaravalli troviamo quelle con Eros Ramazzotti nell’album Noi, con Francesco Renga in singoli come Ci sarai e Cambio direzione, con Laura Pausini nel singolo Le cose che non mi aspetto e anche con la band belga Hooverphonic, con cui il produttore discografico italiano avrebbe dovuto partecipare all’edizione 2020 dell’Eurovision. Infine, tra i successi della carriera del maestro alla guida della band nel programma Dalla strada al palco c’è anche quello al fianco di Chiara Galiazzo a X Factor nel 2012. Per conoscere meglio il maestro è possibile spulciare anche il suo profilo Instagram, dove l’artista pubblica diversi scatti della sua attività lavorativa e alcuni della sfera quotidiana. Mancano, però, riferimenti alla propria vita privata, che il protagonista di molti Festival di Sanremo custodisce per se.

Luca Chiaravalli malattia

Tra le maggiori ricerche che riguardano Luca Chiaravalli c’è quello legato alla presunta malattia che lo affligge, ma che in realtà non trova alcuna conferma. Allora come mai la malattia del maestro è stato spesso in tendenza? La risposta, purtroppo, è da attribuire a una fastidiosa attitudine di molti utenti sui social, che accomuna a una determinata forma fisica una condizione di malattia. Al fianco del trend Luca Chiaravalli malattia è comparso spesso Luca Chiaravalli magro o anoressia e qui, dunque, abbiamo la risposta al proliferare di questa ricerca: molti social credono che dietro il fisico del maestro ci sia l’anoressia o qualche altra malattia, una cattiva abitudine tipica del body shaming. Il produttore discografico di Nek e di altri grandissimi artisti, dunque, non ha alcuna malattia e rimane uno dei principali protagonisti della scena musicale, pronto a regalare grande musica al fianco di moltissime delle migliori voci del nostro panorama artistico.

Copyright Image: ABContents