Skip to main content

Le anticipazioni di Matrimonio a prima vista 2023 settima puntata del 12 aprile: la reunion delle tre coppie andrà malissimo

La settima puntata di Matrimonio a prima vista 2023 del 12 aprile ha come titolo La reunion ed è una puntata molto importante, perché porterà alla luce dettagli rilevanti sullo stato delle coppie in gioco. Il programma ha organizzato una cena che ha permesso ai sei novelli sposi di ritrovarsi, anche se è risultato chiaro fin da subito che tutti, o quasi, siano rimasti in contatto via chat. Proprio una conversazione privata nel gruppo dei ragazzi ha portato a un’accesa lite tra Giulia e Mattia, con la ragazza ferita dal fatto che suo marito parlasse alle sue spalle. In realtà si trattava di lamentele che il giovane aveva già espresso alla sua consorte, senza però ottenere miglioramenti. Ma chi ha spifferato tutto? Pare proprio Simona, unica donna presente nel gruppo, aggiunta dal marito Gennaro, con il quale le cose non vanno alla grande, anzi.

Le anticipazioni su cosa succede nella settima puntata di Matrimonio a prima vista hanno dell’incredibile. Le tre coppie si ritroveranno in un luogo davvero speciale, circondati da animali dello zoo. È però subito evidente la differenza che c’è tra Irene e Matteo e gli altri. I due sembrano infatti essersi trovati, lavorando per superare differenze e criticità, avendo ormai capito come ci sia qualcosa per cui lottare. Si va oltre la semplice intesa e il loro potrebbe rivelarsi uno degli esperimenti meglio riusciti di tutte le dieci edizioni del programma di Real Time. Loro sono gli unici a mostrarsi come una vera coppia, quasi in imbarazzo nel comportarsi come fanno di solito, evidenziando l’alchimia che si è generata nelle settimane. Gli altri, infatti, sono nella migliore ipotesi al livello amicizia, Gennaro e Simona, e nella peggiore due che non vedono l’ora di dimenticarsi l’uno dell’altra, ovvero Giulia e Mattia. Nonostante il feeling però ci sono le prime nuvole anche su Irene e Matteo, in acque agitate dopo l’incontro con la famiglia di lui.

Anticipazioni Matrimonio a prima vista 2023: chi si è lasciato

La reunion permette alle donne e agli uomini di parlare in gruppo separati, senza che mogli e mariti possano ascoltare. Salta fuori che c’è qualcuno che sta mentendo a tutti e si tratta di Giulia, che ha chiarito fin da subito di non essere attratta da Mattia, ma ha nascosto qualcosa di fondamentale alla redazione, che ha inserito i suoi dati nell’analisi di coppia in maniera errata, non sapendo che lei odia il contatto fisico. Una storia molto delicata, perché la ragazza continua a cambiare versione. Al marito ha detto fin da subito che non è neanche in grado di abbracciare i suoi amici, figurarsi un estraneo. Una confessione risalente al giorno del matrimonio, poi mutata in: sei uno sconosciuto e ho bisogno di tempo per lasciarmi andare, fino ad arrivare alle parole dette alle altre due mogli. A loro Giulia ha spiegato come il vero problema sia la mancanza di attrazione fisica. Tre versioni differenti che solleveranno molte polemiche stando alle anticipazioni di Matrimonio a prima vista 2023.

Altra fase importante della settima puntata del programma di Real Time è la cena, che evidenzierà una volta per tutte, se ce ne fosse stato bisogno, che tra Gennaro e Simona non può davvero funzionare. Lei vorrebbe un uomo di polso e lui continua a farle regali, dicendole che è eccessivamente bella e irraggiungibile, provando a mutare in ciò che lei vorrebbe, senza mai mostrarsi realmente. Polemiche e confronti accesi, con Matteo pronto a dire chiaramente a Giulia cosa pensa di lei e del suo comportamento. La donna si ritroverà infine in una nuova discussione col marito, il giorno dopo, arrivando a dividersi definitivamente.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21