Suburra 3 come finisce e cosa sapere per vedere Suburra Eterna

Valerio Rossari
13/11/2023

Suburra 3 come finisce e cosa sapere per vedere Suburra Eterna
Photo Credits: Press Office

Suburra 3 come finisce la serie Netflix tratta dal film di Stefano Sollima? Ecco cosa serve sapere prima di vedere la nuova serie sequel Suburra Eterna.

Suburra torna sui nostri schermi: dopo la fine della serie originale, durata tre stagioni, Netflix ha annunciato l’arrivo di un sequel tutto nuovo, intitolato Suburræterna, o Suburra Eterna. Il nuovo show della nota piattaforma di streaming debutterà martedì 14 novembre 2023, e sarà messo online nel catalogo italiano e in quello di molti altri paesi a partire dalle ore 9.00 in Italia. In tutto, la serie conterà 8 nuovi episodi della durata di 45 minuti l’uno, anche se probabilmente la nuova storia prodotta da Cattleya e Netflix non si esaurirà qui, e vedrà altre stagioni, specialmente se questa prima annata avrà il successo sperato. Suburra Eterna arriva a tre anni dalla fine della serie originale, prodotta a partire dal 2017 e disponibile sempre su Netflix, per chiunque volesse fare un rewatch e preparsi al meglio per l’arrivo delle nuove puntate. Ma per chi invece non avesse tempo o voglia di rivedere tutta Suburra, sono disponibili online vari riassunti. Per chi invece è anche più di fretta, ecco cosa bisogna sapere su Suburra e in particolare sul finale della terza stagione, prima di iniziare la visione di Suburra Eterna.

Suburra è una serie Netflix nata nel 2017 liberamente tratta dal romanzo omonimo di Giancarlo De Cataldo (l’autore già di Romanzo criminale, di cui Suburra è una sorta di seguito spirituale) e Carlo Bonini, che già aveva ispirato il film del 2015 diretto da Stefano Sollima. La serie è ambientata nella Roma dei giorni nostri, nell’ambiente della malavita, e segue in particolare la vicenda dell’acquisto di alcuni terreni sul lungomare di Ostia, che verranno coinvolti in un grande giro di appalti edilizi. Al centro di tutto ci sono le macchinazioni di un ex terrorista e boss malavitoso chiamato Samurai, che deve però fare i conti anche con le due famiglie rivali che controllano Ostia, quella di Aureliano Adami, e quella deli Anacleti, di etnia sinti, tra cui spicca il giovane gangster Spadino. Sullo sfondo c’è però anche la ragnatela della politica romana, in particolare in vista delle elezioni del nuovo sindaco. Suburra 3, cioè la terza stagione della serie, segue il progetto di vendetta di Aureliano e Spadino, che dopo aver ucciso Samurai devono conquistarne il posto come nuovi re di Roma, ma le cose si rivelano più complicate del previsto. Nello scontro finale tra i due protagonisti e Manfredi, Aureliano viene ucciso, ma Spadino riesce a vendicarlo togliendo la vita a Manfredi. Il ragazzo porta via il corpo dell’amico, ormai senza vita, allontanandosi su una barca: per lui si apre come unica possibilità quella di sparire e rifarsi una vita altrove. Nadia e Angelica, invece, resteranno assieme. La lotta per il potere a Roma si è conclusa, e a esserne uscito vincitore è Amedeo Cinaglia: ora è lui in possesso dei documenti di Sibilla sulla famiglia Badali, e senza Samurai e Manfredi tra i piedi, il siciliano ha deciso che farà affari con lui.

LEGGI ANCHE: Recensione La caduta della casa degli Usher: perché è da vedere

Suburra Eterna trama e cast

Suburra Eterna è ambientata tre anni dopo gli eventi conclusivi di Suburra 3, che si svolge, come tutte le stagioni della serie originale, nel corso 2008. Ci troviamo dunque nel 2011, in un momento delicato con il governo italiano che sta per cadere, il Vaticano in profonda crisi, e con una situazione economica e sociale esplosiva, fatta di continue proteste per le strade. Cinaglia gestisce ancora il potere sotterraneo in città, in accordo con Badali: Adelaide e Angelica gli forniscono il supporto degli Anacleti, mentre Nadia gestisce le piazze dello spaccio a Ostia. Ma l’equilibrio di potere imposto in questi tra anni sta per essere bruscamente rovesciato, e in questo caos Spadino farà improvvisamente il suo ritorno sulla scena, deciso da salvare la sua famiglia dalla vendetta di antichi nemici, i fratelli Damiani, e a trovare nuovi alleati.

Ecco il cast completo di Suburra Eterna, la nuoVa serie Netflix in arrivo dal 14 novembre:

  • GIACOMO FERRARA- Alberto Anacleti “Spadino”
  • FILIPPO NIGRO – Amedeo Cinaglia
  • CARLOTTA ANTONELLI – Angelica Sale
  • FEDERICA SABATINI – Nadia Gravone
  • ALBERTO CRACCO – cardinale Nascari
  • PAOLA SOTGIU – Adelaide Anacleti
  • MARLON JOUBERT – Damiano Luciani
  • YAMINA BIRMI – Giulia Luciani
  • MORRIS SARRA – Cesare Damiani
  • ALIOSHA MASSINE – Ercole Bonatesta
  • FEDERIGO CECI – Armando Tronto
  • GIORGIA SPINELLI – Miriana Murras
  • GABRIELE DI STADIO – Victor Anacleti
  • EMANUELE AITA – Ferdinando Badali

Copyright Image: ABContents