Skip to main content

Chiara Ferragni, 37 anni, nel corso degli ultimi mesi è stata decisamente al centro delle copertine dei giornai, non solo riviste di gossip. L’influencer ed imprenditrice, suo malgrado, è tornata prepotentemente alla ribalta nel corso dell’ultimo week end. Fedez, 34 anni, d’altronde è stato avvistato a Montecarlo, in occasione del Gran Premio di Formula 1, in compagnia della sua nuova fiamma, Garance Authié, 20 anni. I due sono sembrati molto complici, con una sintonia che non ha potuto far storcere il naso a tutti i fan dei Ferragnez che ormai non esistono più. Chiara Ferragni non ha accusato il colpo, anzi: stavolta, a differenza di quanto accaduto negli scorsi mesi, con un’assenza social che pure aveva agitato tutti i suoi fan, ha reagito eccome. E così il suo gesto non è certo passato inosservato. Nessun commento, però, perché a volte basta anche una emoji oppure una reazione che possono valere più di mille parole. L’assist perfetto è arrivato dal commento di un suo fan: “Guarda, visti gli ultimi sviluppi, posso solo dirti good riddance”, di fatto buona liberazione. Un messaggio particolarmente apprezzato dalla Ferragni che ha risposto con un cuoricino carico di significato. L’influencer ha deciso di superare questo momento di crisi rifugiandosi in famiglia: in uno degli ultimi scatti si è infatti lasciata ritrarre con “Paloma”, la cagnolina che aveva preso insieme a Fedez dopo la morte dell’amatissima “Matilda”. Ed i fan dell’imprenditrice hanno voluto infondere forza e coraggio alla donna apprezzando questa sua scelta di superare gli ultimi eventi circondata dall’affetto famigliare, dai figli Leone e Vittoria fino alle sorelle, da sempre legatissime a lei.

Potrebbe interessarti anche: Garance Authié età nuova fidanzata di Fedez: un caso internazionale

Chiara Ferragni dal pandoro gate al divorzio con Fedez

Gli ultimi mesi sono stati particolarmente complessi per Chiara Ferragni: il 14 dicembre scorso l’inizio dell’incubo, con il caso ormai famigerato del pandoro gate. In quella data è stata resa nota la sanzione comminata alle aziende riconducibili alla Ferragni ed alla Balocco, con l’ad della casa dolciaria e l’influencer accusati di truffa aggravata da minorata difesa. “Pratica commerciale scorretta”, questa la motivazione dell’Antitrust in seguito all’operazione commerciale “Pink Christmas” messa in piedi dalla Ferragni e da Balocco con tanto di donazione benefica verso un nosocomio pediatrico. E la multa è stata salata: 420mila alla Balocco, 400mila alla società fenice e 675mila alla Tbs Crew. Una tempesta mediatica che aveva fatto sparire dai social la Ferragni apparsa poi qualche giorno dopo con un video di scuse in cui appariva struccata e con indosso una sorta di mega tuta oversize di colore grigio. Un danno anche economico per la Ferragni che, dopo questa vicenda, ha perso circa 400mila follower ma ha visto anche l’interruzione delle collaborazioni con Safilo, Coca-Cola e Pigna. Un vero e proprio terremoto che ha colpito anche Fedez: il rapper, nel momento di maggiore difficoltà della moglie, ha deciso di prendere le distanze, staccandosi da lei e volando perfino in vacanza a Miami. Una scelta perché – a suo dire – la vicenda del pandoro gate aveva colpito il lavoro e l’immagine del cantante. Da lì l’inizio della fine: in molti avevano ipotizzano perfino un allontanamento “strategico” prima della reunnion ma evidentemente il matrimonio non ha retto: e così Fedez ha completamente voltato pagina accanto alla bellissima Authié.

Luca Incoronato

Giornalista pubblicista, orgoglioso classe '89. Mai avuto alternative alla scrittura, dalle poesie d'amore su commissione in terza elementare al copywriting. Appassionato di cinema e serie TV, pare io sia riuscito a farne un lavoro