domenica, Dicembre 5, 2021

Latest Posts

Dove si trova la tomba di Freddie Mercury?

Freddie Mercury è morto il 24 novembre 1991. Lo scorso settembre avrebbe compiuto 75 anni. La sua presenza manca ancora oggi. Uno dei più grandi cantautori e frontman di tutti i tempi, morto a soli 45 anni. In tanti ogni anno si recano a “fargli visita”, ma dove?

Dov’è la tomba di Freddie Mercury? Il celebre cantante dei Queen è stato sepolto o cremato? Dov’è possibile omaggiare la sua memoria ancora oggi? Ecco un po’ di domande che in tanti si pongono di continuo. Proviamo a dare risposta.

LEGGI: Come è morto Freddie Mercury: quanti anni avrebbe ora

La morte di Freddie Mercury

Gli ultimi anni di vita di Freddie Mercury sono stati tormentati dall’AIDS. Il suo fisico è deperito, scatenando numerosi rumor sui tabloid. Il cantante si è dunque dapprima ritirato a vita privata in Svizzera e poi ha fatto ritorno a Londra per trascorrere l’ultimo periodo con i suoi cari. Ad accudirlo fino alla fine sono stati soprattutto l’amata Mary Austin e il suo compagno Jim Hutton.

Negli ultimi giorni di vita aveva perso la vista e rinunciato ai farmaci, anche quelli sperimentali, ormai inutili. L’unica forma di conforto medico erano alcuni antidolorifici. Il 22 fece redigere un comunicato ufficiale in cui annunciava la propria malattia. Diffuso alla stampa il 23 novembre e meno di 24 ore dopo l’immenso Freddie si spense per sempre. È morto nella sua casa di Logan Place, alle 18.48 del 24 novembre 1991, a soli 45 anni.

LEGGI: Bohemian Rhapsody: storia, testo e significato canzone Queen

Tomba Freddie Mercury

La tomba di Freddie Mercury

I funerali di Freddie Mercury si sono svolti in forma privata al Kensal Green Cemetery. Tutto il mondo avrebbe voluto omaggiarlo e in qualche modo è andata così. Tantissime le dimostrazioni d’amore da parte dei suoi fan. A dare l’ultimo saluto sono state però soltanto 35 persone, la cui i genitori, la sorella, Mary Austin, i membri della band, il compagno Jim Hutton, Elton John, David Bowie e svariati amici intimi.

LEGGI: Bohemian Rhapsody, le differenze tra film e realtà

Chiunque voglia commemorarlo può farlo presso il cimitero di Kensal Green, a Londra. Un luogo divenuto di culto per tutti i fan di ogni generazione. Lì non vi è però altro che la sua memoria. Il corpo è stato cremato nel rispetto delle ultime volontà di Freddie, che aveva inoltre chiesto di affidare le sue ceneri a Mary Austin. La donna le ha conservate per due anni, per poi spargerle in un luogo segreto scelto dal cantante.

LEGGI: Chi è Mary Austin, la fidanzata di Freddie Mercury: patrimonio, eredità

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss