The Voice Senior 2021: i concorrenti scelti seconda puntata 3 dicembre

- Advertisement -

Seconda puntata di The Voice Senior 2021 andata in onda il 3 novembre. Scopriamo i concorrenti scelti dai quattro giudici del talent musicale

Nuovo appuntamento con The Voice Senior, la cui nuova edizione ha già stupito tutti. Il pubblico adora Orietta Berti ed ecco chi è riuscito a incantare i quattro giudici nella seconda puntata del 3 dicembre.

LEGGI: Chi è stato eliminato al Grande Fratello Vip 3 dicembre: chi è uscito e nomination

The Voice Senior 2021: i concorrenti della puntata del 3 dicembre

Venerdì 3 dicembre novembre è andata in onda la seconda puntata di questa nuova edizione di The Voice Senior, programma spin-off di The Voice. Sotto la conduzione di Antonella Clerici, i giudici Gigi D’Alessio, Clementino, Orietta Berti e Loredana Bertè hanno fatto le proprie scelte tra i concorrenti over 60.

Il primo a far sentire la propria voce è Franco Tortora, 68enne romano che gestisce una tavola calda. La musica lo ha conquistato a 15 anni, quando ha iniziato a cantare, ma dopo la morte del padre ha dovuto prendere le redini dell’attività di famiglia. Canta La donna del mio amico e fa girare tutti i giudici. Alla fine, però, sceglie Orietta Berti.

Tocca a Marcella Di Pasquale, che a 13 anni aveva formato un duo, Le Maghelle. Ha lasciato la musica per amore e oggi fa la parrucchiera. Canta Eppur mi sono scordato di te, di Lucio Battisti e anche per lei tutti i giudici si voltano. Alla fine opta per Clementino. Annibale Giannarelli è emigrato da giovane in Australia, dove ha lavorato al pianobar e ha inciso un disco. È stato la spalla di Peppino Di Capri e Mina, quando vennero in concerto a Sydney. Fu il cantante campano a convincerlo a tornare in Italia, dove ha inciso molte colonne sonore (Lo chiamavano Trinità). Ha poi però fatto ritorno in Australia. Canta Just the way you are, di Billy Joel. Convince tutti e sceglie Gigi D’Alessio. Quest’ultimo, affiancato da Loredana Bertè, propone Cum’ me, omaggiando Mia Martini e Murolo.

LEGGI: Chi è uscito a Bake Off | chi è stato eliminato ieri sera 3 dicembre

È il turno di Marco Urbisci, showman molto attento alla forma fisica, visto che lavora anche come indossatore. Propone Spiderman di Michael Bublè ma nessuno si volta. Notate molte imprecisioni nel suo canto. Tocca a Stefania Castelli, nata 65 anni fa in un corpo maschile. Ha scelto un percorso di transizione a 45 anni, per il cambio di genere. Canta Sally di Vasco Rossi e fa voltare tutti grazie a un timbro molto particolare. Alla fine sceglie Loredana Bertè.

Ezio Turchetti ha avuto per un quarto di secolo un negozio di dischi. Propone Zitti e buoni dei Maneskin e convince grazie alla sua grinta. Può scegliere tra i quattro in poltrona e opta anche lui per la Bertè. Un cognome importante quello di Fabrizio Pausini, che è infatti il padre di Laura Pausini. Canta e suona il basso, optando per Ed io tra di voi, che Charles Aznavour, che convince subito Loredana Bertè. Tutti si girano e lui seleziona il team di Gigi D’Alessio.

Brutte notizie invece per Tony Bonacina. Nessuno si gira per la sua Speedy Gonzales, di Peppino Di Capri. Tornerà a fare concerti sui social, dove viene apprezzato non poco. Negli anni ’70 Pasqualina Piludu ottenne un buon successo. Maya è uno dei suoi singoli più famosi. Stasera ha proposto Una miniera dei New Trolls, facendo girare tutti e infine entrando nel team di Orietta Berti.

Ecco gli ultimi tre concorrenti di serata. Cosetta Gigli canta, recita e ha fondato una compagnia nel ’94. Un’artista completa che canta Tu che m’hai preso il cuore di Franz Lehar. Fa voltare Clementino e Orietta Berti e lei sceglie quest’ultima. Michele Longo, invece, ha lavorato a lungo come guardia giurata. Ha ben 5 figli, sposandosi a soli 19 anni. Ha a lungo messo da parte la propria passione. Canta Have you ever seen the rain, dei Creedence Clearwater Revival. Fa voltare tutti e poi sceglie l’anima rock di Loredana Bertè. Tocca infine a Lalo Cibelli, insegnante di musica che ha collaborato per un decennio con Lucio Dalla. Canta Futura in suo omaggio e l’unica a non girarsi è la Berté. Sceglie Gigi D’Alessio, dopo aver duettato con lui cantando Anna e Marco.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI