Romy Schneider come è morta l’attrice della Principessa Sissi

Romy Schneider come è morta l’attrice della Principessa Sissi

Come si può pensare alla Principessa Sissi e non avere in mente il volto di Romy Schneider. La sua versione romanzata della vita della sovrana ha fatto il giro del mondo, divenendo un classico.

Tragica la morte di Romy Schneider, così come la sua vita, colma di grandi soddisfazioni lavorative e drammi in famiglia. Ecco cosa ha provocato la sua morte prematura.

LEGGI: Sissi, chi è l’attrice che interpreta la principessa nella fiction di Canale 5

Com’è morta l’attrice di Sissi

Per una certa generazione il volto di Romy Schneider è identificato con quello della Principessa Sissi, forse ancora più dell’originale. Ciò è dovuto ai film realizzati negli anni ’50:

  • La principessa Sissi
  • Sissi – La giovane imperatrice
  • Sissi – Il destino di un’imperatrice
  • Sissi a Ischia
  • Sissi, la favorita dello zar

LEGGI: Sissi dove è stata girata la serie tv di Canale 5: location

La sua morte è giunta in giovane età. È deceduta il 29 maggio 1982 dopo un’atroce sofferenza, psicologica più che fisica. Aveva 54 anni al tempo in cui il suo cuore si è fermato. A contribuire in maniera netta alle pessime condizioni di salute dell’attrice fu la tragica morte di suo figlio, David Haubenstock il 5 luglio 1981.

Un incidente fatale mentre scavalcava il cancello della casa dei genitori del patrigno, che considerava i suoi nonni. Perso l’equilibrio, rimase trafitto dalle lance. Sua madre Romy Schneider non si riprese mai da tale perdita.

LEGGI: Sissi quante puntate sono: trama

La vita della donna è stata costellata di sofferenze. Ha subito la morte del primo marito, Harry Meyen Habenstock, morto suicida, i noti problemi di salute che la costrinsero a un intervento per rimozione di un rene. La morte di David fu il suo colpo di grazia. Da quel momento sprofondò in una profonda depressione, che provò a contrastare con farmaci e alcool.

Venne ritrovata priva di vita a Parigi il 29 maggio 1982. Dopo l’autopsia, il giudice istruttore dichiarò che era morta per arresto cardiaco. Esclusa l’ipotesi del suicidio, che al tempo trovò spazio sui giornali. Il suo cuore, venne specificato, era indebolito a causa dell’operazione.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI