sabato, Gennaio 22, 2022

Latest Posts

Il ritorno di Mary Poppins come finisce

Il ritorno di Mary Poppins, come finisce il secondo capitolo delle avventure della magica tata con protagonista Emily Blunt?

Il ritorno di Mary Poppins, sequel dell’amatissimo film del 1964, vede protagonista la magica tata che ha incantato generazioni di grandi e bambini. Il secondo capitolo delle avventure di Mary Poppins è arrivato a oltre 50 anni dall’uscita del primo film e nei panni della tata inglese c’è questa volta Emily Blunt. Scopriamo come finisce il secondo capitolo di Mary Poppins, in onda stasera su Rai1.

LEGGI ANCHE: Il ritorno di Mary Poppins: nella scena finale una splendida sorpresa

Il ritorno di Mary Poppins, come finisce il film

Nel 1935 Michael Banks è ormai un uomo adulto, vedovo dopo la morte della moglie e con tre figli. Nel periodo della Grande Depressione la situazione economica della famiglia non è semplice e la casa naviga nel caos, con i bambini che devono assumersi responsabilità da adulti e la vita di Michal che rischia di prendere una brutta piega. Nel momento peggiore però fa il suo ritorno Mary Poppins, che riprende il suo vecchio ruolo di tata riportando la magia nella vita dei piccoli Banks.

LEGGI ANCHE: Il ritorno di Mary Poppins dove è stato girato: location

Alla fine, quando la famiglia Banks si appresta a lasciare la casa sottoposta a pignoramento, con l’aiuto di Mary Poppins che riporta indietro il tempo la famiglia riesce a salvare la casa. La cosa più importante è che però la tata ha restituito alla famiglia la gioia di vivere e, dopo aver ridato serenità alla casa, per lei è giunto il momento di andare via. Dopo una folata di vento quindi la donna apre l’ombrello e vola via, tornando nella sua casa sulle nuvole e sorridendo alla famiglia Banks, che può finalmente tornare nella propria casa piena di buonumore.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss